ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Ai Lettori

Il numero uno: da una idea ad una realtà

Considerazioni fatte prima di pubblicare. Le cose che cambieranno

Di Giovanni Gelmini

Eccoci questo è il N°1. Lo sto guardandolo prima di pubblicarlo e mi accorgo di una cosa, mancano quelle cose, seppure di cultura, che non siano le lamentele del vivere o per lo meno occupano un ruolo marginale: troppo serioso!
Gli sforzi fatti da tutti hanno prodotto un risultato che spero piaccia, ci sono ancora cose da sistemare: la grafica avrà ancora dei cambiamenti, non è ancora stata attivata le gestione degli archivi degli articoli e quindi siamo ancora in fase di ottimizzazione delle risorse internet, anche perché io sono abbastanza esigente.
Proseguo con alcune riflessioni che non hanno trovato spazio oggi.
La Cina scandalosamente oggi pretende la registrazione dei siti di comunicazione in internet, blog compresi, ma io faticosamente mi sono registrato al Tribunale di Arezzo: allora la Cina è simile all’Italia! Voglio ricordare che questo Magazine nasce dal Bolg.
Il Grave incidente del Fejus. È un argomento che sicuramente affronteremo nei suoi vari risvolti, la sicurezza, le infrastrutture esistenti e l’abuso del trasporto su gomma a lunga distanza, argomenti che ho già affrontato su varie testate e negli “sbuffi” presenti sul sito. Pero c’è una cosa che mi è subito balzata nel cervello, sarà una mia fissa, ma se i mezzi fossero state alimentati a idrogeno? Anche questo argomento lo affronteremo in futuro ed è già stato affrontato con l’amico Roberto Filippini Fantoni sempre sul sito spaziodi.
Ora vedo di dare le indicazioni di quanto ci apprestiamo a fare, non chiedetemi quando però! Innanzitutto riportare le descrizioni di luoghi da vedere poco conosciuti e, a volte, dimenticati dagli itinerari turistici e su questo dare anche spazio ad esperienze di turismo “fai da te”. Poi aumentare lo spazio delle comunicazioni di esperienze culturali quali: lettura, teatro, cinema, ecc.
Poi una idea che con Concetta stiamo studiando da quasi un anno, ma che non abbiamo ancora definito nelle modalità in cui potrebbe entrare in Magazine, è l’esperienza del mondo del blog.
Questo è uno spazio aperto a tutte le collaborazioni, purché presentino dei lati giornalistici di interesse. Vi invito quindi a segnalare o inviare articoli su tutto quello che potrebbe trovare “spazio di” interesse qui.
Spero che il n°2 superi tutte le cose che oggi non mi soddisfano e colgo l’occasione di ringraziare tutti i collaboratori quelli che sono presenti nel Magazine e quelli che non appaiono: Mariko, Paolo e Nicola.

Argomenti: #magazine

Leggi tutti gli articoli di Giovanni Gelmini (n° articoli 492)
il caricamento della pagina potrebbe impiegare tempo
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.300.251

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione