REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10140412
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Carolina Lio
stampa

 Anno I n° 2 del 23/06/2005    -   TERZA PAGINA


FOCUS SULL’ARTISTA
MARIA KORPORAL

Di Carolina Lio


Lavora con installazioni bidimensionali e tridimensionali, fotografie digitali, video e video-installazioni. La cornice comune a tutte le opere è quella dello schermo televisivo. Tutte le sue installazioni risultano, infatti, come composizioni di schermi ritagliati su cartone o tela. Gli schermi vengono dipinti e successivamente vi viene sovrapposta una fotografia digitale stampata su carta trasparente. "Le mie opere sono costruite tutte in strutture di teleschermi fittizi. Penso che l'immaginario del genere umano nel mondo contemporaneo si svolga in gran parte attraverso lo schermo (televisione, internet) che ha poi effetti importanti sul nostro modo di vedere e vivere la realtà."
Nella video-installazione "L'uovo ribelle" tra una cornice di schermi finti dove sono riprodotti su foto delle uova di pietra, un vero teleschermo fa girare il video di un uovo, simbolo della vita, che si muove al ritmo simile al battito cardiaco. Il significato della morte è invece indagato nel video Ars Morendi, dove il suicidio è visto non come fallimento, ma come presa di coscienza. Nel complesso mondo della Korporal non manca infine l'erotismo, esplorato nelle foto della serie Alfa & Omega, una specie di universo dei sensi, dove immagini erotiche sono sovrapposte da alfabeti di lingue diverse che scorrono come nel film Matrix, ma sono di colore rosso invece che verde: il codice della passione.


Biografia
Maria Korporal lavora a Sant'Oreste (Roma). Di origine olandese ha studiato all'Accademia St.John di Breda tecniche fotografiche e lavorazione dei metalli. Trasferitasi in Italia si è dedicata ad installazioni bidimensionali, tridimensionali e video.
Ultime principali esposizioni:
L' occhio del Golem, Il Granarone, Calcata (2000); Rondom Mahler, Galerie De Heeren van Voorburg, L'Aja (2002); collettiva Erotiche/ART contrazioni d' amore, Spazio Sc02, Roma (2004).



Argomenti correlati:
#arte, #arte contemporanea, #korporal, #presentazione
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Carolina Lio
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione