REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10812844
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Anna Cosseddu
stampa

 Anno II n° 5 del 16/03/2006    -   IL MONDO - cronaca dei nostri tempi


.gov/.it, l’analisi dei siti di pubblica utilità
Italia.gov.it, il portale nazionale del cittadino
Per ogni età e per ogni esigenza, un sito che mette un po’ di ordine nelle risorse on line
Di Anna Cosseddu


“Una piazza virtuale nella quale i cittadini incontrano una amministrazione amica, più semplice da comprendere e da raggiungere”.

Questa è la presentazione che Italia.gov.it offre di sè, e noi continuiamo volentieri proprio qui il nostro viaggio all'interno dei siti di pubblica utilità. “Il portale nazionale del cittadino” nasce nel 2002 da un’iniziativa del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, ed è realizzato e gestito dal Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gli obiettivi che si pone sono ambiziosi: il portale vuole essere una piazza virtuale di facile accesso per tutti, partendo dalla quale i cittadini possano raggiungere l’Amministrazione e gli Enti centrali e locali, e nella quale possano trovare modulistica, consigli e aiuto per ogni esigenza.

Accessibilità e Usabilità
Aprendo l’home page ci troviamo in un sito dalla grafica statica, leggera e dai colori chiari e rassicuranti. Le pagine sono poco affollate e le sezioni sono nette e distinte tra loro da cornici e da cambi netti di colore. Il menù principale, in alto a destra, è essenziale (solo quattro voci) e chiaro (nessun fronzolo grafico ne disturba la lettura). Al centro della pagina troviamo la sezione più aggiornata, quella delle news: poche notizie di particolare importanza sono messe in evidenza all’interno di riquadri colorati, le altre sono invece elencate più in basso, senza che siano accompagnate nè dalla grafica nè da immagini; si evita così di appesantire la pagina sia in termini di leggibilità che in termini di Kbyte, un particolare importantissimo da considerare perchè consente un rapido accesso anche agli utenti che dispongono di una connessione lenta. La colonna sinistra è dedicata all’elenco dei principali servizi offerti dal portale: anche qua i pochi fronzoli grafici rendono il menù di facile lettura per tutti, e il suo posizionamento (notoriamente la parte sinistra dello schermo è la prima ad attirare lo sguardo del visitatore) dà la giusta importanza alle voci in esso contenute. Dai banner in fondo alla pagina possiamo inoltre sapere che il sito ha superato tutti i test che lo rendono rispondente agli standard fissati dal W3C, il consorzio internazionale di aziende informatiche che fissa gli standard di riferimento per il web.

In conclusione, il sito risulta leggero, semplice e di facile accesso, caratteristiche che ne garantiscono l’utilità e l’efficacia anche nel caso in cui i visitatori fossero poco esperti e/o dotati di tecnologie non vanzate (monitor a bassa risoluzione, connessione lenta, browser sprovvisti dei particolari plug-in indispensabili per la visualizzazione delle animazioni). 10/10


Servizi e Utilità
Come abbiamo già detto in precedenza, questo analizzato non è un semplice sito internet, ma un portale. Questo significa che la sua funzione principale non è quella di pubblicare pagine “di contenuti”, ma è piuttosto quella di catalogare e indicizzare i link ai siti che forniscono i contenuti. Proprio una piazza quindi, intorno alla quale si affacciano gli ingressi ai vari uffici della città. Per essere individuati con facilità, i link sono catalogati all’interno di macro-sezioni (eventi della vita, web dei ragazzi, gli anni d’argento, la tua regione, solo per citarne alcuni) divise a loro volta in numerose ulteriori categorie quali avere un figlio, studiare, lavorare, fare il volontario, internet e dintorni, storia e istituzioni, ecologia e ambiente...
Sarebbe impossibile analizzarle tutte, quindi ne segnaliamo soltanto alcune, che ci pare ben rappresentino la varietà del pubblico che potrebbe trovare utili le risorse all’interno del portale.
Molto interessante e utile è la sezione moduli on line, grazie alla quale è possibile trovare, stampare e utilizzare la modulistica presente nei siti istituzionali, risparmiando così il tempo di ricerca, le code negli uffici e la ben nota confusione che solo la burocrazia è capace di contagiarci. Divertente e colorata la pagina una ragnatela di giochi, una raccolta di collegamenti a siti che propongono lavoretti, giochi ed esperimenti per i più piccoli, utili non solo ai bambini, ma anche a tutti i genitori e gli educatori che volessero trovare una raccolta di idee intelligenti e creative per stupirli e farli divertire.
In eventi della vita troviamo dei link con servizi e consigli utili per ogni momento importante della nostra vita. Tra i tanti, ad esempio, momenti come prima e dopo la nascita, l'adozione, le agevolazioni per i genitori, la tutela dei bambini, il matrimonio e la separazione, la perdita di un caro, l’assistenza, le malattie e la prevenzione.

In conclusione, le categorie in cui il portale divide le risorse sono ordinate e intuitive, facili da individuare e consultare, complete e ricche di contenuti interessanti. Un sito quindi che mantiene le promesse, che riesce a dare un ordine alle numerosissime risorse on line che il più delle volte risultano essere disperse e di difficile utilizzo. Sicuramente da aggiungere tra i preferiti. 10/10


Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Anna Cosseddu
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione