REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10812914
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Rosagialla
stampa

 Anno II n° 5 del 16/03/2006    -   MISCELLANEA


Consigliato da Rosagialla e provato da Biancospino
Trofie e gamberoni

Di Rosagialla



Trofie e gamberoni

Ingredienti (dosi per 4 persone):
>

400 gr di farina
500 gr di trofie
12 gamberoni
2 spicchi d'aglio
200 gr di passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco
olio, sale e peperoncino
prezzemolo tritato (facoltativo)

E' di semplice preparazione, il condimento viene fatto al momento, occorre giusto il tempo per far cuocere la pasta. Per prima cosa poniamo sul fornello l'acqua che servirà che cuocere la pasta, quando bollirà buttiamo le trofie e le lasciamo cuocere il tempo necessario al formato scelto. Nel frattempo prepariamo il condimento: in una larga padella mettiamo olio e l'aglio a spicchi interi e dopo averli fatti rosolare aggiungiamo i gamberoni puliti e li facciamo soffriggere, sfumando con un pochino di vino bianco. Aggiungiamo il peperoncino e per ultima la passata di pomodoro. Non appena le trofie sono pronte, le mettiamo nella padella, le facciamo insaporire per un paio di minuti e saranno pronte per essere servite.

Le ricette sono tratte da "In Cucina con Gio"


Alloraaaaaa su su affiliamo le armi ingredienti e padelle pronti per essere usati eh eh e cosa combiniamo?

Vediamo vediamo che cosa c'è in frigorigero... mmmm vediamo.... trofie e gamberoni si si si possiamo fare una bella delizia.

Per prima cosa mettiamo a bollire l'acqua che ci servirà per cuocere le trofie e prepariamo il suchetto che le abbraccerà.

Prepariamo i gamberi lavandoli accuratamente, moltooooo delicatamente tanto non arrossiscono eh eh lo fanno quando saranno in padella ahahhahh, in una larga padella mettiamo olio e l'aglio a spicchi interi e dopo averli fatti rosolare (che dite si coloriranno nell'attesa che vadano a trovarli i gamberoni? Io dico di si ihiihihihi) aggiungiamo i gamberoni puliti e li facciamo soffriggere sfumando con un pochino di vino bianco. Pocoooooooo mi raccomando altrimenti si ubriacano eh eheh e poi chissà che numeri aggiungiamo il peperoncino (tanto per creare l'atmosfera ahahhah) e per ultima la passata di pomodoro, non appena le trofie sono pronte le mettiamo nella padella, le facciamo insaporire per un paio di minuti e saranno pronte per essere servite.

Ora non ci resta che porle in un piatto di portata e gustarle
Buon appetitooooooooo



Argomenti correlati:
#cucina, #ricetta
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Rosagialla
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione