REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10158708
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Chiara di Martino
stampa

 Anno IV n° 8 AGOSTO 2008    -   IL MONDO - cronaca dei nostri tempi


IL Birdfeeding arriva anche in Italia
...ciripiripi fa il pulciinoo qua qua quaaaa l'ochettaa...
Twb e Legambiente presentano l’iniziativa: in cinque parchi verranno installati impianti "Birdfeeding" con relative "Birdhouses" per rinforzare la conoscenza ed il legame verso gli uccelli
Di Chiara di Martino


Citazione più adatta non poteva esistere, da quando ho posato gli occhi su questa notizia non faccio altro che cinguettare tutto il giorno noncurante degli sguardi della gente che mi squadra come se fossi un pò tocca. Anche gli uccellini hanno il diritto alla casa e dopo una serie di estenuanti picchetti di fronte al ministero di competenza gli allegri volatili ci sono riusciti: anche loro avranno dei nidi,interamente costruiti in materiali eco-compatibili, da occupare...

E cosi che nasce il "Birdfeeding", una disciplina promossa dalla TWB per gli amici "The Wooden Birdhouse", spalleggiata da niente popodimenochè Legambiente, che promuove una nuova cultura naturalistica e ambientale che vede l'uomo interagire con il mondo degli uccellini selvatici da cortile.

Ma non è finita qui, perchè i fortunati ovipari che troveranno alloggio in queste suite fatte con legname certificato FSC, verranno anche nutriti, pasciuti e coccolati da visitatori animati dal desiderio di stare a contatto con la natura. Questa è la nuova frontiera del turismo: gli ospiti dei villaggi aderenti all’iniziativa dedicano parte del loro il tempo per alimentare i volatili attraverso originali mangiatoie a carattere naturalistico denominate "Birdhouses" e/o "Birdfeeders".

Dopo Nord Europa, Stati Uniti e Canada anche l'Italia prende parte attivamente a questa iniziativa e installa in cinque parchi altrettanti impianti "Birdfeeding" con relative "Birdhouses". Negli impianti, in cui è già stata realizzata la disciplina del "Birdfeeding", si è potuto notare il successo grazie alla partecipazione viva e attiva degli ospiti, che una volta finita la vacanza, hanno fatto ritorno alle proprie abitazione forti di una nuova e originale esperienza che ha senz'altro rafforzato il legame ormai logoro uomo-natura.

Un legame che, giorno dopo giorno, si assottiglia e che rischia sempre di più di spezzarsi irrimediabilmente. Le nuvole grigie che escono da grandi torri sono la testimonianza che l’uomo ha scordato la potenza della natura e ne prova continuamente la resistenza, i grandi mecenati provano a mettersi al riparo da possibili catastrofi, ma se la prendono estremamente comoda ignari (o forse più semplicemente strafottenti) del fatto che il punto di rottura si avvicina a grandi passi…

Intanto grandi e bambini, di certo molto meno influenti per ciò che riguarda le sorti del mondo, ma non per questo esentati dal compito di riprendere le redini di un mondo che va alla deriva, partecipano divertiti a questa "attrazione" in più, fornita dal villaggio vacanze, ignari di aver contribuito con il loro impegno a rinsaldare quel rapporto che solo l'accortezza, l'informazione e l'amore può rinsaldare.



Argomenti correlati:
#ambiente, #attualità, #birdfeeding
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Chiara di Martino
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione