REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10144232
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Rosagialla
stampa

 Anno IV n 10 OTTOBRE 2008    -   MISCELLANEA



Primo: risotto alle castagne
Provata dalla sua nipotina Biancospino
Di Rosagialla




Ingredienti
(dose per 4 persone)

50 gr di burro
300 gr di castagne
320 gr di riso
1 litro di brodo
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

Preparazione:

Passiamo a preparare il risotto.
In una casseruola mettiamo metà del burro e lo scalogno (leggasi un bulbo aromatico a metà strada fra l'aglio e la cipolla e non la sfortuna eh eh ) tritato sinché il soffritto sarà pronto e chiaro.
Aggiungiamo il riso e lo facciamo tostare .... mi raccomando significa mettere il riso asciutto nel solo olio senza brodo per il momento, non provate a metterlo nel tostapane, sarebbe un'impresa ardua io la prima volta ho combinato un guaiooooooo che non vi dico eh eh , per un paio di minuti, trascorso tale tempo aggiungiamo il vino bianco e lo lasciamo sfumare, sfumare non vuol dire dargli fuoco ma solo che lasceremo evaporare il vino .
Non appena inizia ad asciugare aggiungiamo il brodo ottenuto dal dado e a metà cottura (il periodo dipende dal tipo di riso utilizzato) aggiungiamo le castagne pelate e spezzate grossolanamente (meno 4 che serviranno per guarnire i nostri piatti); salare e pepare; portare a cottura con il restante brodo, a fine cottura spegnere la fiamma e mantecare con il restante burro, servire caldo guarnendo con maggiorana e le castagne tenute da parte.



Argomenti correlati:
#castagne, #cucina, #primo, #ricetta
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Rosagialla
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione