REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10493310
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di
stampa

 Anno V n° 4 APRILE 2009    -   EVENTI


Una appuntamento “salutare” con il camminare
A piccoli passi, dalla Costa fino al cuore dell’Arcipelago
Dal 3 aprile al 28 giugno e dal 2 al 25 ottobre 2009, gli appuntamenti per i bambini del Tuscan Coast & Islands Walking Festival



 

 Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano

E’ un gioco da ragazzi.
Forse il primo che si impara a considerare come un divertimento, nell’istante in cui la sequenza di passi provoca uno spostamento nello spazio e quindi un’avventura nuova, la scoperta di un mondo e di un modo di vedere le cose inediti.
Camminare significa conquistare un punto di vista che consente di esplorare l’universo che ci circonda in maniera più concentrata e naturale. Lo sanno tutti. Perfino i bambini, che hanno così l’occasione di osservare le cose e trasformarle in giochi e esperimenti volti alla conoscenza di quello che appare come un universo misterioso.

Dal 3 aprile al 28 giugno e dal 2 al 25 ottobre 2009, i sei Parchi Naturali della Costa Toscana e delle Isole dell’Arcipelago diventano il teatro del primo Tuscan Coast & Islands Walking Festival. Nella natura protetta dei parchi, sotto il segno della convivialità, il Festival del Camminare moltiplica sei Parchi Naturali per centinaia di eventi, ottenendo per risultato una festa capace di eliminare idealmente il mare che divide la costa dalle isole, una rassegna di passi che si inseguono alla scoperta di luoghi straordinari che riserva una serie di appuntamenti dedicati esplicitamente ai più piccoli.

Nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, sono previsti percorsi per bambini che possono partecipare anche in assenza dei genitori.

Sabato 4 aprile, La Foresta magica di San Martino propone una suggestiva passeggiata nel bosco di lecci che per millenni l’uomo ha utilizzato per ottenere il carbone necessario all’estrazione del ferro. (Info: Il Viottolo, tel. 329.7367100).

Domenica 5 aprile, Tutti sul trenino sulle stracce di storie affascinanti che raccontano di uomini nelle miniere di quel metallo che qua significava ricchezza (Info: Parco Minerario Isola d’Elba, tel.0565.962088).

Sabato 11 aprile, I fortini di Monte Orello offrono lo spunto per una passeggiata fino alla vetta del monte che consente una splendida vista sull’Elba e fa da cornice a numerose postazioni militari di un’epoca ormai lontana (Info: Il Viottolo, tel. 329.7367100).

Sabato 18 aprile, A casa di Palmina prende per mano i bambini e li guida in un’escursione all’Orto Botanico dell’Ottone, uno dei giardini botanici più belli e sconosciuti d’Italia, con piante che appartengono a monti lontani (Info: Il Viottolo, tel. 329.7367100).

Domenica 19 aprile, si torna negli scenari di avvincenti battaglie.
Le scogliere di Capo Poro propone una piacevole passeggiata nella macchia mediterranea e nella lecceta che circonda il Golfo di Galenzana, per raggiungere le panoramiche piazzole dei vecchi bunker della Regia Marina Militare risalenti alla Seconda Guerra Mondiale (Info: Bluverde, tel. 347.9735361), protagonisti anche dell’escursione di sabato 25 aprile, quando un piccolo esercito di bambini marcerà dal borgo antico di Marina di Campo sulla collina alle spalle del paese, camminando fino al faro e alle sue postazioni segrete, con vista su Montecristo e Pianosa (Info: Il Viottolo, tel. 329.7367100).

Domenica 26 aprile, con La Carbonaia, i piccoli esploratori del camminare vanno alla scoperta di un mestiere ormai scomparso al confine tra magia e necessità, nei luoghi e nei metodi utilizzati dall’antico sapere che trasformava il legno in prezioso carbone (Info: Bluverde, tel. 347.9735361).

Un bel salto all’indietro, sabato 2 maggio, conduce all’Assalto al Castello del Volterraio, passeggiata panoramica per raggiungere il suggestivo sperone di roccia sul quale si erge la fortezza costruita dai Pisani per difendersi dalle scorrerie dei saraceni (Info: Il Viottolo, tel. 329.7367100).

Infine, domenica 10 maggio, un viaggio all’estremo oriente dell’Isola d’Elba offre lo spunto per una giornata di trekking dal paese dei minatori verso la “tartaruga gigante” dello scoglio di Ortano (Info: Bluverde, tel. 347.9735361).

 
 Parco regionale di Migliarino, San Rossore e Massacciuccoli
Domenica 17 maggio, il Parco Regionale di Migliarino, San rossore, Massacciuccoli, propone una giornata tra sport, natura, cucina e astronomia disegnata sui più piccoli nell’ambito di Camminare dalla Riserva di Cornacchiaia alla Basilica di San Piero a Grado. Si comincia con la manifestazione sportiva “Pallavolando” e – passando per il “Battesimo del pony” – si arriva sulla tavola, per una cena a base di prodotti tipici nel Ristorante Dunadonda, e si conclude con l’osservazione guidata della volta celeste con telescopi a cura dell’Associazione Astrofili G. Galilei

Nel Parco delle Apuane, domenica 24 maggio è ancora una giornata dedicata ai piccoli esploratori, con l’escursione guidata “Monte Ballerino”. Dal Rifugio “Carrara” inizia una passeggiata ad anello, illustrata da pannelli : scoprire il bosco, la carbonaia, i funghi, gli animali, il nome dei monti che ci guardano...e poi scegliere di ripartire per il tragitto verso il Monte Borla ad ammirare le peonie, i narcisi, scoprire le minuscole orchidee e la mitica “centaurea”, per una full immersion nei fiori.

Sabato 27 giugno, i bambini sono invece in moto sul sentiero dei sapori e delle tradizioni locali: nell’escursione “L’albero del pane: dal castagneto alla tavola”, il Ghiro Gliss illustra i pannelli, guida la visita al “metato” e all’antico molino. Nel corso della giornata, si assapora il castagnaccio con la ricotta e ci si incammina lungo la “Via dei pani delle Apuane”, con degustazione dei prodotti tipici dell’Alta Versilia.


Per informazioni: Tuscan Coast and Islands Walking Festival
E-mail:
info@tuscanywalkingfestival.it
Sito web: www.tuscanywalkingfestival.it



Argomenti correlati:
#escursioni, #toscana, #turismo
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione