REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  9981921
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di
stampa

 Anno V n° 8 AGOSTO 2009    -   EVENTI


Mostra d'arte contemporanea
OMAR GALLIANI - Dalle Stanze dei miei Disegni
Lucca al Museo Nazionale di Palazzo Guinigi e a Villa Bottini, Dal 13 agosto al 6 settembre 2009



 

Omar Galliani, Nuove anatomie, matita su tavola, pigmenti naturali, cm 251X185

Dal 13 agosto al 6 settembre, al Museo Nazionale di Villa Guinigi e a Villa Bottini di Lucca, si terrà la mostra di Omar Galliani, dal titolo Dalle Stanze dei miei Disegni, curata da Alessandro Romanini, che ripercorre trent’anni di carriera dell’artista emiliano.

L’iniziativa, col patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Lucca, della Soprintendenza ai BB.CC.AA., dell’Opera delle Mura, dell’Associazione Giovani Imprenditori, dell’A.s.c.o.m., della Camera di Commercio di Lucca, è stata concepita dallo stesso Galliani.
Il percorso espositivo, prevede, da un lato, Villa Bottini ospitare 5 grandi opere in forma installativa, una per ogni stanza del Piano Nobile, che rappresentano i vari periodi del suo lavoro e dialogano con i fastosi spazi della villa; dall’altro, il Museo di Villa Guinigi aprirà le proprie sale a una serie di 30 grandi disegni (da fine anni 70 a oggi) e ai famosi “taccuini di viaggio”, esposti per la prima volta in modo complessivo. Questi sono dei veri e propri cahiers de voyage, che registrano, in forma grafica, suggestioni, ricordi e impressioni che Galliani ha annotato nel corso degli anni e nelle sue numerose peregrinazioni tra oriente e occidente, dal Messico all’Africa, alla Cina.

“Lucca - ha affermato Omar Galliani -, così ricca di tradizione artistica e di tesori architettonici e allo stesso tempo aperta alle più innovative suggestioni culturali contemporanee internazionali, protetta e silenziosa ma anche meta di un turismo culturale raffinato e cosmopolita, mi è sembrata il luogo ideale per fare il punto sulla mia lunga e complessa ricerca estetica”.

Per Galliani, il disegno è stato uno dei principali strumenti d’esplorazione, vissuto nel solco della tradizione rinascimentale, ma allo stesso tempo aperto e sensibile alle dinamiche delle più avanzate indagini artistiche contemporanee.
Proprio queste caratteristiche hanno garantito alla sua opera un riconoscimento raro per un artista vivente, come quello tributatogli dal Museo degli Uffizi con l’acquisto nel 2007 del trittico “Notturno” e di due disegni collocati nel Gabinetto Disegni e Stampe del museo fiorentino.

 

Omar Galliani, Mantra, cm 200 X 600, Pastello nero e oro su tavola, esposta a Pechino, Museo di arte contemporanea, 2000

L’artista emiliano è reduce da un ciclo di mostre internazionali che lo hanno visto protagonista in prestigiosi spazi pubblici e privati, come i musei d’arte contemporanea di Pechino, Tokyo, Buenos Aires, Shanghai, Kyoto, San Paolo, Città del Messico, Miami e Los Angeles.
Le mostre di Lucca, si svolgeranno in contemporanea con quelle in corso a Venezia, la collettiva Dètournemen” nell’antico Ospizio di San Lorenzo – evento collaterale alla 53° Biennale - e Andy Warhol-Omar Galliani, ospitata nel Chiostro di Santa Apollonia.

 

Omar Galliani, Breve storia del tempo, cm 300 x 600, matita su tavola, esposta alla seconda Biennale di Pechino e alla Fondazione Querini Stampalia nella Biennale 2007 come evento collaterale



OMAR GALLIANI
Dalle Stanze dei miei Disegni
Lucca, Museo Nazionale di Palazzo Guinigi (via della Quarquonia) e Villa Bottini (via Elisa Lucca)
13 agosto – 6 settembre 2009
Inaugurazione: mercoledì 12 agosto, ore 17.30
Orari: 10.30 – 13.00; 16.30 – 19.00
Ingresso libero

Catalogo disponibile in mostra

Per informazioni:
Comune di Lucca, tel 0583.442649; email:
p.giurlani@comune.lucca.it
Artlab: artlab@alice.it 347 7146260



Argomenti correlati:
#arte, #arte contemporanea, #galliani, #lucca, #mostra
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione