REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10815125
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Cricio
stampa

 Anno V n° 8 AGOSTO 2009    -   MISCELLANEA


Un antipasto o un secondo, come si preferisce
Mazzancolle fritte alle mandorle

Di Cricio



Ingredienti per 4 persone

Sei etti di code di mazzancolle (o altri gamberi)
25 grammi di mandorle tagliate a sottili fettine
Un etto di farina
Un uovo
Un pizzico di lievito
Sale
Abbondante olio per friggere


Togliete il guscio alle mazzancolle e lavatele bene.
Preparate la pastella. Si inizia battendo l’uovo in una terrina con l’apposita frusta o con una forchetta, poi bisogna incorporarvi la farina e il lievito e aggiungere l'acqua fino ad ottenere una pastella morbida. A questo punto immergetevi le code ben scolate, rigiratele in modo che la pastella aderisca completamente sulle code.

In una ciotola mettete uno strato di lamelle di mandorle. Con un cucchiaio prendete le code impastellate per passarle sulle lamelle di gamberi prima di buttarle nella friggitrice. Ripristinate man mano le lamelle nella ciotola.

Per ottenere un buon fritto è opportuno usare una friggitrice con termostato, fissando la temperatura a 160°-170°.
Sgocciolatele ben dorate e servitele calde. Accompagnate il tutto con vino bianco secco.



Argomenti correlati:
#cucina, #ricetta
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Cricio
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione