ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Comunicato Stampa del Presidente della Camera

Fini precisa su iter parlamentare dello “Scudo fiscale”

Il Presidente della Cameraha convenuto sull’esistenza di oggettive anomalie procedurali nella complessiva vicenda dell’iter del decreto, trasmesso dal Senato a dieci giorni dalla sua scadenza, ma deve arrivare in tempo a Napoletano!



Questa mattina, nel corso della riunione della Conferenza dei presidenti di gruppo, è stato esaminato l’iter del decreto-legge correttivo della manovra anticrisi per verificarne il percorso parlamentare, tenendo conto della sua scadenza sabato 3 ottobre.

Il Presidente della Camera, prescindendo da qualunque valutazione sul merito del provvedimento, ha convenuto sull’esistenza di oggettive anomalie procedurali nella complessiva vicenda dell’iter del decreto, trasmesso dal Senato a dieci giorni dalla sua scadenza.

Ciò non di meno, richiamandosi alle univoche pronunce dei Presidenti della Camera succedutisi a partire dalla XIII legislatura, il Presidente Fini ha sottolineato che rientra nella precisa responsabilità della Presidenza assicurare che la deliberazione sulla conversione dei decreti-legge avvenga nel termine stabilito dalla Costituzione. Pertanto, verificata l’impossibilità di giungere con i gruppi di opposizione – alcuni dei quali intenzionati comunque ad usare nel dibattito tutte le facoltà regolamentari mettendo a rischio la conversione del decreto – ad un’intesa di metodo per consentire la conclusione del provvedimento in tempo utile, ha avvertito che la Presidenza, ove a ciò costretta, non si sottrarrà al suo preciso dovere di porre direttamente in votazione il decreto-legge entro le ore 15 di domani, giovedì 1° ottobre; nell’indicare tale termine il Presidente Fini ha tenuto anche conto della necessità di assicurare un minimo margine di tempo per l’esercizio da parte del Capo dello Stato delle sue prerogative costituzionali.

Argomenti: #attualità , #camera dei deputati , #evasione fiscale , #fini , #parlamento , #politica
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.635.220

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione