REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10158636
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di
stampa

 Anno VI n° 6 GIUGNO 2010    -   EVENTI


Mostra d’arte contemporanea
Contrasted - Opposti itinerari: “MATERIA/INSTABILE”
Ad Arezzo, Palazzo Chianini-Vincenzi, dall’11 giugno all’11 luglio 2010


Secondo appuntamento del progetto CONTRASTED, venerdì 11 giugno alle h.18,00, nei locali di Palazzo Chianini-Vincenzi si inaugura l’opposizione tra Sandra Tomboloni e Virginia Lopez, dal titolo MATERIA/INSTABILE a cura di Matilde Puleo.

Per mettere in evidenza le infinite possibilità poetiche delle antitesi, CONTRASTED cerca di suscitare un dibattito sulle opposizioni e sull’ampio spettro di antinomie in arte, affinché si possa comprendere che i contrasti e le opposizioni nette sono solo un metodo eccessivamente semplice di rapportarsi al reale.

Questo "secondo contrasto" sarà dunque quello che Sandra Tomboloni e Virginia Lopez sapranno presentare in merito alla problematica relativa alla resa materiale della realtà. Oggetti costituiti dal celebre pongo della Tomboloni, sempre in bilico tra materia colorata e precaria sostanza delle cose, sfidano gli evanescenti soggetti ricavati dalle fotografie preservate con la cera della Lopez.
Alla luce di un contrasto tra l’evidenza e il risultato, le opere delle due artiste cercano d’indagare, da due punti di vista diversi, l’aspetto ambiguo della tridimensionalità.
Una doppia e differente modalità di sfuggire ai canoni tradizionali del sistema cartesiano, dove materialità e instabilità diventano categorie affettive, prima d’essere sensoriali.

CONTRASTED è un progetto che per la stagione 2010 intende presentare alcune mostre personali ospitate a due a due contemporaneamente nello stesso spazio, al fine di far dialogare due ipotesi di ricerca artistica apparentemente lontane e tra di loro opposte.


CONTRASTED - OPPOSTI ITINERARI “MATERIA/INSTABILE”
Palazzo Chianini-Vincenzi Via Cesalpino, 15 Arezzo

Dall’11 giugno all’11 luglio 2010
orario apertura: venerdì h. 16,00 – 19,00// sabato e domenica h. 10,30 – 12,30 e h. 16,00 – 19,00
Ingresso gratuito
Info:
www.megamega.it   mega@megamega.it

Mostra a cura di Matilde Puleo

MEGA+MEGA centro d’arte contemporanea, favorisce i processi creativi e la trasformazione della pratica artistica, promuovendo l’arte come occasione di crescita, di promozione e valorizzazione delle risorse locali. MEGA+MEGA utilizza il linguaggio dell’arte contemporanea e l’esperienza dell’arte relazionale per sondare il concetto di identità e i rischi dell’esclusione. Le mostre si articoleranno negli spazi espositivi di palazzo Chianini-Vincenzi nei quali i 6 artisti definiranno ambienti e sguardi complementari che concorrono ad esprimere una visione unitaria intorno all’universo complesso e multiforme dell’arte contemporanea.


Biografie

 
Sandra Tomboloni, senza titolo, 2002,pongo su materiale di recupero
Sandra Tomboloni, nasce a Pelago, Firenze, nel 1961. Vive e lavora a Firenze.
Mostre personali recenti:
2010 Fiabe in scatola "Prezzemolina", centro culturale villa Smilea, Montale (PT) a cura dell'associazione culturale “Arte in Erba”;
2005 Between and Underneath, Cantieri Goldonetta, Firenze;
2004 Lost and Found (Oggetti smarriti), Hudson Valley Center for Contemporary Art, Peekskill, New York;
2000 Mostra-Laboratorio, Centro Pecci per l’Arte Contemporanea, Prato
Mostre collettive recenti:
2006 Reverence, Hudson Valley Center for Contemporary Art;
2004
Minyonies, a cura di Maria Luisa Frisa e Giuliana Altea, Scuola Elementare Sacro Cuore, Alghero;
Small Treasures, Galleria Biagiotti Progetto Arte, Firenze;
A.I 20 Artiste Italiane nel Ventesimo Secolo, a cura di Elena Lazzarini e Pier Paolo Pancotto, Palazzo Mediceo di Seravezza, Lucca

 

Virginia Lopez,2009 stampa fotografica su cera e materiale elettrico

Virginia Lopez è nata nel 1975 a Gijón (Spagna). Vive e lavora a Firenze.
Mostre personali recenti:
2010 “Animula” Galeria Dasto, Oviedo, Spagna. A cura de Ivan Dast.
2009
“Sospensione” Dora Diamanti Arte Contemporanea, Roma. A cura di Micol Di Veroli;
“Visivagante” Galleria Tornabuoni, Firenze. A cura di Matilde Puleo.
Mostre collettive recenti:
2010
“Jóvenes valores del arte asturiano” Sala d’Arte Van Dyck, Gijon, Spagna;
“StART Point 2010”, Galleria Varart, Firenze. A cura di Laura Vecere e Gianni Pozzi (ABA); 2009
“DiArte 6°edizione Digiarte” Centro Espositivo Antonio Berti. A cura di Lorenzo Guasti. Fi;
“Lo stato dell’arte” galleria Obraz, Milano. A cura di Loris de Falco;
“Animali fantastici-Bestiario d’artista” Museo Santa Caterina, Treviso. A cura di Chiara Casarin;
“Passeggiate fiorentine” galleria Babele, Firenze; “Futuribilis”, Accademia di Belle Arti di Firenze. A cura di Andrea Granchi e Federico Gori



Argomenti correlati:
#arezzo, #arte, #arte contemporanea
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione