REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10567921
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di
stampa

 Anno VI n° 9 SETTEMBRE 2010    -   EVENTI


Alla Triennale di Milano
Il Segno Alfa
Dal 24 settembre al 10 ottobre 2010


 
A.L.F.A. 15 HP Corsa 1911
La Triennale di Milano presenta “Il segno Alfa”, una mostra a cura di Francesco Casetti in occasione del centenario della fondazione della nota casa automobilistica.
L’esposizione punta a ripercorrere la presenza dell’Alfa Romeo sullo sfondo delle vicende culturali e sociali dell’Italia, con l’idea di mostrare più che l’automobile con la sua industria e la sua tecnologia, l’immaginario che la accompagna: un immaginario che da un lato si nutre del sogno (la vita moderna, caratterizzata dalla velocità e dalla meccanica, dalla sfida e dal piacere di sè) e dall’altra parte affonda le proprie radici nella quotidianità (la presenza di un oggetto che unisce eleganza e utilità, raffinatezza e praticità, innovazione e prestazione).

 

Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport 1931

L’Alfa è quello che tutti hanno sognato, e che molti hanno posseduto. Di qui una mostra che susciti nello spettatore due atteggiamenti congiunti: lo stupore, ma anche il piacere di riconoscere – e di riconoscersi.

La mostra presenta un’ampia selezione di automobili, ambientandole nel loro tempo. Le singole sale sono dedicate ai vari decenni, rappresentati dalle automobili, da documenti fotografici e da opere d’arte. Le automobili dialogano così con una serie di oggetti e documenti che ricostruiscono lo spirito del decennio e gli spunti di un secolo.

In mostra saranno inoltre presenti nove video, ciascuno dedicato ai singoli decenni, con scene da film e da documentari in cui automobili Alfa Romeo sono inserite in situazioni di vita, film conosciuti o meno noti che lo spettatore potrà riscoprire attraverso rapidi frammenti, e manifesti pubblicitari Alfa Romeo che evocano sia atmosfere da sogno sia scene di vita quotidiana.

 

8C 2900 B Le Mans 1938

Il rapporto con un secolo di storia italiana è costante e ben evidenziato. La mostra é infatti accompagnata da una cronologia ragionata, composta da Peppino Ortoleva, storico di media e del costume, destinata ad accentuare i contatti tra le vetture e la storia politica, sociale e culturale del Paese e da prime pagine del Corriere della Sera con riferimenti a eventi politici o sociali cruciali per il decennio in questione.

Completano il percorso una selezione di opere d’arte a testimoniare lo spirito di 100 anni di creatività italiana.

L’immagine della mostra è una rielaborazione grafica di un disegno inedito di Fortunato Depero con un’automobile in velocità. Il disegno sarà anche presente in mostra. La mostra sarà avvolta da una musica di sfondo per tutte le sale, composta appositamente da Giovanni Albini
 

 

Il segno AlfaAlfa Romeo 159 Gran Premio Alfetta 1951



Il Segno Alfa
Alla Triennale di Milano viale Alemagna 6
24 settembre – 10 ottobre 2010

A cura di Francesco Casetti
Cronologia di Peppino Ortoleva
Montaggio Video di Valeria Palermo

Orario martedì-domenica 10.30-20.30
Giovedì e venerdì 10.30-23.00
Ingresso libero
Inaugurazione 23 settembre ore 19.00

Mezzi di trasporto pubblico :
Metrò, linee 1 e 2,
fermata Cadorna-Triennale
Autobus, linea 61, fermata Triennale

Informazioni: tel 02 724341
info@triennale.org www.triennale.org



Argomenti correlati:
#alfa romeo, #auto, #design, #milano, #mostra, #storia, #tecnologia, #triennale
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione