ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO



Walter Trecchi - “Nuovi Orizzonti 2001-2011”

Como, San Pietro in Atrio dal 9 al 30 Aprile 2011


Walter Trecchi, Antropico-Naturale I, 150x100 cm, 2010
Dal 9 al 30 aprile 2010, nello spazio di San Pietro in Atrio di Como, si tiene la personale di Walter Trecchi (Como, 1964) dal titolo Nuovi Orizzonti che ripercorre l’ultimo decennio di produzione (2001-2011) di uno degli artisti della nuova generazione più apprezzati dalla critica e dal mercato italiano.
Curata da Sergio Gaddi e Carlo Ghielmetti, col patrocinio del Comune di Como – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con mc2gallery di Milano e il contributo di ANCE Como, l’esposizione presenta 25 opere, molte delle quali di grandi dimensioni, in grado di ripercorrere l’evoluzione del linguaggio espressivo di Trecchi e di presentare per la prima volta il nuovo ciclo di lavori, “Antropico-Naturale”, nel quale, oltre all’analisi delle geometrie architettoniche, introduce una riflessione sul tema della natura.

 
Walter Trecchi, Città sospesa LI, 150x200 cm, 2007
La cifra espressiva di Trecchi, almeno per questi ultimi dieci anni, si è caratterizzata come pittura di architetture. Con una tecnica che sfiora l’iperrealismo, Trecchi delinea gli aspetti reconditi delle metropoli, siano esse New York o Milano, riuscendo a cogliere l’anima del paesaggio urbano, con tutto quel suo reticolo di palazzi, di fili, di gru, di rotaie che generano una sorta di disagio nell’uomo contemporaneo che vi è costretto a vivere. L’ambito figurativo di Trecchi si muove per il tramite di una matericità intensa, e giunge a un risultato che l’ha portato a precisare sempre più la struttura della figura, verso un realismo di grande definizione.

Walter Trecchi, Linee di fuga XX, 150x110, 2008
La scelta di San Pietro in Atrio, come luogo prescelto per ospitare i lavori di Walter Trecchi, risponde all’esigenza di presentare questo suo percorso artistico nella città che l’ha visto nascere e affermarsi come nuovo maestro della figurazione lariana, in un luogo che, posto in un contesto urbano e culturale di grande vivacità, ben si presta ad accogliere opere legate a tecniche espressive classiche, come quelle di Trecchi.

All’interno del percorso espositivo, sarà presente il video di Francesco Fei, con suoni di Steve Piccolo dal titolo 21_06_09, già presentato lo scorso anno alla Fondazione Corrente di Milano, le cui immagini fanno da contraltare alle opere di Walter Trecchi, risultando un ideale completamento all’analisi architettonica e antropologica dell’artista comasco.


WALTER TRECCHI. NUOVI ORIZZONTI (2001-2011)
Como, San Pietro in Atrio (via Odescalchi 1)
9-30 aprile 2011
Inaugurazione: venerdì 8 aprile ore 18.30

Orari:
martedì – venerdì; 15.00 - 19.00;
sabato e domenica, 11.00 - 19.00. Chiuso lunedì

Ingresso libero
Catalogo in mostra.

In collaborazione con mc2gallery
Informazioni: tel. 02.87280910;
mc2gallery@gmail.com

Walter Trecchi (Como, 1964), vive e lavora a Torno (CO).
Mostre personali: 2010, “Equilibri”, Galerie "Noordeinde", Den Haag, Olanda; 2009, “La città e il cielo”, Spazio Santamarta, Milano; Metropolis, Galleria Gagliardi, San Gimignano (SI); 2008, Linee di fuga, a cura di Chiara Canali, Galleria del Tasso, Bergamo; “Città sospesa”, Artemisia Art Gallery, Monaco; 2007, “Variazioni su Metropolis”, a cura di Jessica Anais Savoia, AtreSpazio, Milano; “Walter Trecchi”, a cura di Maurizio Sciaccaluga, Galleria Santamarta, Milano; 2006, “Walter Trecchi - Mikhail Dronov”, Galerie Noordeinde, Den Haag, Olanda; “Walter Trecchi”, a cura di Alessandro Riva, Palazzo del Broletto, Como; “Walter Trecchi, Edilshow”, Piacenza; “Walter Trecchi”, a cura di Aldo Benedetti, Galleria Nuovospazio, Piacenza.
 
Walter Trecchi, Cantiere LX, 150x110 cm, 2009
Principali mostre collettive: 2010, “Italiaans Realisme”, Galerie "Noordeinde", Den Haag, Olanda; EXPOSSIBLE? “Cantiere Milano. Expo al bivio”, a cura di Jacopo Muzio, Fondazione Corrente, Milano; “Acquisizioni” 2010, a cura di Claudio Rizzi, Civico Museo Parisi-Valle, Maccagno (VA); 2009, “EXPOSSIBLE? Un'altra Expo è possibile?”, a cura di Jacopo Muzio, Fondazione Corrente, Milano; 2008, “Masters of Brera”, Liu Hai Su Museum of Modern Art, Shanghai – Cina; 2007, “SerrONE, Biennale giovani”, Monza, 07, a cura di Carlo Ghielmetti, Serrone della Villa Reale, Monza; “La nuova figurazione italiana - to be continued...”, a cura di Chiara Canali, Fabbrica Borroni, Bollate (MI), “L'ombra del dubbio”, a cura di Maurizio Sciaccaluga, Galleria Novato, Fano (PU); 2006, “Pittura Italiana Oggi ‘Nuovo Romanticismo’", a cura di Chiara Vivolo, Fondazione Città di Cremona, Cremona; “Cuore di pietra”, a cura di Maurizio Sciaccaluga, Mole Vanvitelliana, Ancona; “La città che sale”, a cura di Maurizio Sciaccaluga, Galleria Santamarta, Milano.

Argomenti: #arte , #arte contemporanea , #como , #mostra , #trecchi
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.224.935

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione