ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Nota del Quirinale

I dubbi del Presidente della Repubblica sulla nomina di nove Sottosegretari di Stato

L’invito: "Investire il Parlamento delle novità intervenute nella maggioranza che sostiene il Governo"


Il Testo della nota:

    Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ieri proceduto alla firma dei decreti di nomina di nove Sottosegretari di Stato, la cui scelta rientra come è noto nella esclusiva responsabilità del Presidente del Consiglio dei ministri.

    Il Capo dello Stato ha in pari tempo rilevato che sono entrati a far parte del Governo esponenti di Gruppi parlamentari diversi rispetto alle componenti della coalizione che si è presentata alle elezioni politiche.

    Spetta ai Presidenti delle Camere e al Presidente del Consiglio valutare le modalità con le quali investire il Parlamento delle novità intervenute nella maggioranza che sostiene il Governo.

Napolitano, con molta correttezza, solleva i dubbi nel momento i cui i fatti si verificano ed evita così di interferire negli avvenimenti politici prima che le cosa avvengano, come è suo compito, a nostro avviso questo è un formale rinvio alle camere del Governo Berlusconi, una tegola su questo inconcludente Esecutivo.

Argomenti: #berlusconi , #fiducia , #governo , #napolitano , #politica , #quirinale

© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.940.815

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione