REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  10633091
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di G.G.
stampa

 Anno VIII n° 3 MARZO 2012    -   IL MONDO - cronaca dei nostri tempi


Spiegati i "Si" del Governo
TAV: ecco il dossier pubblicato dal Governo
Presentazione del dossier e i link ai componenti: domande e risposte, road map e un’analisi dettagliata del territorio
Di G.G.


Prima di riportare la presentazione preparata dal Governo voglio annotare una breve osservazione:

    Si può vedere chiaramente come la realizzazione del tratto Torino – Lione crei un’interconnessione tra le reti già esistenti e diffuse in Europa, solo in Italia la TAV è rara e disponiamo solo di alcune linee tradizionali a velocità potenziata ( <200 km/h,  in grigio nel grafico). In particolare la tratta  in discussione crea un’asse TAV, con velocità superiore a 270 km/h, che collegherà Londra  a Napoli. Inoltre è previsto l’asse orizzontale da Lisbona fino a Kiev. C’è da notare che su questo asse la Spagna e la Francia  dispongono già di una rete TAV e in Italia è in fase di lenta realizzazione la Milano – Venezia.


 High Speed Railroad Map Europe 2011 (elaborazioe SVG new version : Akwa)

La linea ferroviaria Torino Lione – corridoio est-ovest della “Rete ferroviaria trans-europea” è una componente essenziale del progetto europeo che ha come obiettivo la realizzazione di grandi direttrici ferroviarie che attraversano gli Stati Membri dell’Unione.

La tratta costituisce un investimento strategico per il futuro del nostro Paese in termini di maggiore competitività, di abbattimento delle distanze, di prospettive di sviluppo.

L’idea di sviluppo infrastrutturale non riguarda solo gli assi strategici principali, ma anche il sistema di interconnessione con le reti a livello regionale e, soprattutto, con gli interporti e le piattaforme logistiche che sono in grado di generare valore aggiunto dai traffici e non si limitano a gestire i flussi in transito.

Lo scopo di questa sezione è di fare il punto sull’opera, con informazioni e documenti aggiornati sullo stato di avanzamento dei lavori e sulle questioni tecniche. Oltre a un documento contenente domande erisposte, la sezione illustra la road map dell’opera (cosa è stato fatto), un’analisi dettagliata del territorio, oltre a documenti audiovisivi e testuali (per esempio le dichiarazioni alla stampa del Presidente del Consiglio e le interviste ai membri del Governo).



Argomenti correlati:
#governo, #infrastrutture, #monti, #politica, #tav, #val di susa
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di G.G.
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione