ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Basta tapparsi il naso e votare PD

L'Italia sta sprofondando e la Politica cazzeggia tra IMU, commissioni, ingiustizia berlusconiana e... probabili elezioni

Il teatrino della politica sta mettendo in scena un dramma vero e proprio e a pagare siamo noi cittadini

Di Giovanni Gelmini

Disoccupazione a causa del fallimento delle aziende o delle enormi difficoltà in cui si muovono, mancanza del credito e debiti della Pubblica Amministrazione non onorati e quasi inesigibili, tasse che premono pesantemente sui redditi medio bassi riducendo i consumi al lumicino e molto altro: l'Italia sta sprofondando!

La Politica, anche se a parole sembra essere preoccupata di tutto ciò, nei fatti rema contro qualunque modo pensabile per affrontare il problema seriamente.

Le elezioni hanno fornito indicazioni precise: la maggioranza assoluta degli italiani vuole il cambiamento e non ha fiducia in questi partiti, ovviamenteo ad esclusione dei votanti del PDL che credono fermamente nel demiurgo d’Arcore. Il risultato però non ha fornito una maggioranza univoca e occorreva una vera azione di dialogo tra le forze vincitrici: PD, SEL e Movimento 5 Stelle, invece niente.

All'inizio il comportamento intransigente di Grillo è sembrato decisamente inappropriato e masochista. Certamente l'ex comico ha commesso molti errori, come quello di non indicare una rosa di candidati premier graditi, ma poi quanto è successo con le elezioni del Presidente della Repubblica ha fatto ripensare: forse qualche ragione, non troppe, le aveva anche lui.

Così è nato il governo Letta. Un governo del PD dove comanda il PDL con Brunetta e Berlusconi gli ammorbidisce i toni: incredibile!

C'è da risolvere rapidamente il problema della cassa integrazione straordinaria, evitare l'aumento dell'IVA a luglio, sitemare i crediti delle imprese verso la P.A. (n.d.r il credito a disposizione per i Comuni sembra sia già esaurito), la detassazione dei redditi da lavoro, ma il grande Brunetta pretende l'abolizione dell'IMU, che non frega niente a nessuno se non ai grandi proprietari di immobili e hai ricchi possidenti come Berlusconi.

E così Letta, come è già successo a Monti, sarà immobilizzato e non potrà fare nulla per rilanciare il Paese, sempre che il suo Governo duri.

Berlusconi è sempre apparso diviso tra sostenere Letta e mandare tutti al diavolo con il ritorno alle urne. Oggi i sondaggi lo danno vincente contro un PD attorno al 22% e un M5S che se va bene conferma il successo ottenuto, ma alcuni sondaggisti lo danno in forte calo, allo stesso livello del PD.
A questo si deve aggiungere che Berlusconi oggi non ricopre alcuna carica nelle commissioni, questo lo porta ad avere difficoltà a ottenere la sospensione dei processi per “legittimo impedimento”. In appello la condanna del processo Mediaset è già stata pronunciata e si avvicina le sentenza del processo “Ruby”.
Cosa ci sarebbe di meglio per lui che far partire una nuova ondata elettorale, magari a fine luglio primi di Agosto, e così da far slittare tutti i processi ancora fino a gennaio del prossimo anno e far cadere in prescrizione la temutissima condanna per il “Mediaset”, gli assegna l'interdeìizione dai pubblici uffici per ben 5 anni (alla sua età praticamente a vita!)?
Inoltre, da vincitore, potrebbe sistemare per bene la Giustizia a “modo suo”.

L'unica soluzione per il bene del paese sarebbe, come propone la Puppato, che il PD riaprisse le trattative con SEL e Grillo, per trovare un accordo sui famosi 9 punti di Bersani, che possono essere effettivamente utili al Paese e per la convergenza tra queste forze politica, infine presentare a Napolitano un “Governo di larghe intese”, per farlo contento, ma senza il PDL.
Questo non avverrà perché un parte del PD non vuole le riforme proposte da Bersani e sembra che sia lì solo per fare gli interessi del Cavaliere e, ancora, sembra se ne freghi se andando alle elezioni non sarà più seduto sugli scranni del Parlamento perché gli elettori del PD non vogliono quello che loro sostengono e non li voteranno più.
Che siano masochisti?
Se non sono comprati, sono sicuramente degli imbecilli!

Basta tapparsi il naso e votare PD per non avere al Governo Berlusconi, è ora di pensare di votare altro tanto il PD riporta il Cavaliere sempre al potere immediatamente.

Argomenti: #berlusconi , #elezioni , #governo , #letta , #m5s , #pd , #pdl , #politica

Leggi tutti gli articoli di Giovanni Gelmini (n° articoli 491)
il caricamento della pagina potrebbe impiegare tempo
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
9.973.128

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione