ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Una conferma che non tutto va come sperato

ISTAT - marzo 2015- “Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana”

Si segnalano elementi contrastanti alcuni certamente positivi, che peṛ non si traducono in una ripresa della produzione


Nei primi mesi del 2015 si rafforzano i primi segnali positivi per l'economia italiana, all'interno di un quadro ancora eterogeneo.

Il continuo miglioramento delle opinioni di consumatori e imprese non trova un pieno riscontro nelle informazioni sui volumi produttivi. Tuttavia, a gennaio, nel manifatturiero la quota di settori in espansione si conferma su valori prossimi al 60%.

Il mercato del lavoro presenta ancora segnali contrastanti, pur in presenza di un aumento delle ore lavorate nel quarto trimestre 2014.

Il processo di deflazione si è stabilizzato. Nel complesso, l'indicatore anticipatore dell'economia italiana permane su livelli positivi, supportando l'ipotesi di un miglioramento dell'attività economica nel primo trimestre.


Vedi testo integrale

Argomenti: #economia , #famiglia , #imprese , #indagine , #istat , #lavoro , #ripresa

© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.631.454

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione