ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO



ISTAT: Commercio al dettaglio - febbraio 2015

Sempre giù: l’indice segna –0,2%, ma vi sono segnali, seppure contrastanti, di qualche cambiamento


A febbraio 2015 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) diminuisce dello 0,2% rispetto al mese precedente. Nella media del trimestre dicembre 2014 - febbraio 2015, l'indice registra una variazione positiva dello 0,1% rispetto al trimestre precedente.

Nel confronto con gennaio 2015, diminuiscono sia le vendite di prodotti alimentari (-0,2%), sia quelle di prodotti non alimentari (-0,1%).

Rispetto a febbraio 2014, l'indice grezzo del totale delle vendite segna un aumento dello 0,1%. L'indice del valore delle vendite di prodotti alimentari aumenta dello 0,5%, quello dei prodotti non alimentari, invece, diminuisce dello 0,3%.

Con riferimento ai primi due mesi del 2015, l'indice grezzo registra una variazione positiva dello 0,7% rispetto allo stesso periodo del 2014; le vendite di prodotti alimentari segnano un aumento dell'1,4%, quelle dei prodotti non alimentari dello 0,2%.


Vedi Testo integrale

Argomenti: #commercio , #consumi , #economia , #famiglia , #indagine , #istat
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.574.222

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione