ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO



Muve Contemporaneo Venezia 2017

Inaugurazione di 9 mostre il 13 maggio 2017, la presentazione del progetto da parte di Mariacristina Gribaudi ,Presidente Fondazione Musei Civici di Venezia, e Gabriella Belli. Direttore Fondazione Musei Civici di Veneza



In concomitanza con la Biennale d’Arte di Venezia 2017, il 13 maggio 2017 si inaugurano nove mostre raggruppate nell’evento “Muve Contemporaneo”.

Mariacristina Gribaudi ,Presidente Fondazione Musei Civici di Venezia, e Gabriella Belli. Direttore Fondazione Musei Civici di Venezia ci parlano del progetto di cui il 13 maggio si inagureranno le mostre.


Mariacristina Gribaudi Presidente Fondazione Musei Civici di Venezia

Il 2017, l’anno della 57a Biennale dedicata alle arti visive, vede la Fondazione Musei Civici di Venezia fortemente impegnata in un programma espositivo volutamente indirizzato al contemporaneo, che non solo ci consente di interagire con i soggetti che in città sono coinvolti a livello internazionale proprio in questo specifico campo, ma pure di segnare un punto a vantaggio dei nostri musei, i quali non vogliono essere soltanto depositari della memoria storica, ma devono anche agire nel tempo presente con proposte, iniziative, dialoghi che permettano di accreditare, tra le molte, anche la voce più “istituzionale” dell’arte contemporanea di Venezia, quella, appunto, dei Musei Civici.

Dunque, nel programma espositivo 2017, il capitolo principale è quello dedicato a iniziative che si propongono indagini critiche ed esplorazioni sui linguaggi più attuali della ricerca artistica contemporanea, un programma fatto di progetti originali che presentano per la prima volta in città artisti di fama mondiale, come David Hockney, forse il più importante artista figurativo vivente, un fiore all’occhiello per la nostra Fondazione.

Un programma costruito in partnership con alcuni dei più dinamici musei d’arte contemporanea internazionali, come il LACMA di Los Angeles, il Guggenheim di Bilbao, il Museum of Fine Arts di Boston, la Royal Academy di Londra, la Phillips Collection di Washington, istituzioni con le quali la Fondazione veneziana ha avviato una stretta collaborazione fin dal 2013.

Il progetto “MUVE Contemporaneo”, alla sua terza edizione, “contaminerà” anche le sedi “storiche” di Palazzo Mocenigo, Ca’ Rezzonico e Museo Correr. Ma una sua parte importante troverà nel Centro Candiani a Mestre la naturale corrispondenza in terraferma di quanto si realizzerà nella sede della Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro.


Gabriella Belli Direttore Fondazione Musei Civici di Venezia

Negli ultimi decenni Venezia ha consolidato la sua leadership nell’ambito dell’offerta culturale contemporanea internazionale e oggi la città lagunare sembra accreditarsi nel mondo come luogo del contemporaneo per eccellenza.

E ciò sta avvenendo non contro l’antico e la tradizione secolare della sua grande storia artistica, ma insieme.

I numeri, che confermano la presenza in crescita sia del pubblico dell’antico che di quello del contemporaneo, ci dicono che questo straordinario cocktail di proposte è il vero volano dell’immagine di Venezia nel mondo.

La grande quantità di amanti dell’arte di oggi rivela anno dopo anno un assai positivo trend di crescita, e la ragione non fa capo soltanto, come si potrebbe credere, alla mostra d’arte per eccellenza, ossia la Biennale: anzi essa stessa, ormai centenaria ma pur sempre in prima linea nel dibattito mondiale sul contemporaneo, pare giovarsi della presenza di altre autorevoli istituzioni attive sulla scena veneziana con proposte ed eventi di primaria importanza.

Pensiamo al ruolo svolto dalla Fondazione Pinault, dalla Fondazione Cini e dalle sue “Stanze del Vetro”, dalla Peggy Guggenheim Collection, dall’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, dalle Gallerie dell’Accademia, dalla Fondazione Querini Stampalia, dai musei del Polo regionale ecc., ma anche dalle moltissime realtà “non istituzionali” che concorrono a creare una rete fittissima di eventi e proposte, che in maniera esponenziale allargano l’orizzonte della nostra visione critica e sfidano a ulteriori, continui aggiornamenti.

Il progetto “MUVE Contemporaneo” è nato nel 2013 proprio per far partecipare in prima linea la Fondazione Musei Civici a questo nuovo corso della progettualità artistica e creativa della città, e si realizza utilizzando le enormi risorse storico artistiche presenti nelle collezioni pubbliche in dialogo con la sperimentazione contemporanea o, meglio sarebbe dire, in un “cortocircuito” tra passato, presente e futuro, ideato soprattutto per chi vive in questa città d’acqua e di terraferma, che nel consumo quotidiano della cultura può intravedere la nascita di una nuova identità.

Tutto serve per proiettare la città nel futuro, portandosi appresso la grande storia del suo passato.

Ecco le nove mostre:

 EVENTI 


05/05/2017 15:57:03
Intuition
A Venezia, Palazzo Fortuny dal 13 Maggio al 27 Novembre 2017
In concomitanza con la Biennale d’Arte di Venezia 2017, “Intuition” è la sesta mostra co-prodotta dalla Axel & May Vervoordt Foundation e la Fondazione Musei Civici di Venezia per Palazzo Fortuny.............  
Argomenti: arte , arte contemporanea , mostra , venezia 



05/05/2017 15:58:26
Marzia Migliora -"Velme"
A Venezia, dal 13 maggio al 26 novembre presso le sale di Ca’ Rezzonico, un progetto site specific di Marzia Migliora realizzato in collaborazione con la Fondazione Merz
Marzia Migliora intende far emergere le contraddizioni e i ripetuti sfruttamenti – delle risorse naturali, di quelle umane e del lavoro, propri della storia dell’umanità – attraverso le suggestioni che giungono dalla storia della città lagunare e dalle opere custodite a Ca’ Rezzonico, mettendole in dialogo e in contrasto con quelle da lei realizzate............  
Argomenti: arte , arte contemporanea , migliora , mostra , venezia 

06/05/2017 12:04:14
videoinstallazione
DOUGLAS GORDON - GENTE DI PALERMO 
Venezia, al Palazzo Ducale – Prigioni, dal 13 Maggio al 24 Novembre 2017 
Douglas Gordon nella videoinstallazione Gente di Palermo, che presenta in anteprima mondiale a Venezia, riassembla un filmatoamatoriale girato da lui stesso durante una visita alla Cripta dei Cappuccini di Palermo............  
Argomenti: arte , arte contemporanea , douglas , film , mostra , venezia 


06/05/2017 17:39:11
L’arte orafa e gli anni novanta, riletti attraverso le creazioni di sei artisti svedesi
TRANSFORMATION - SEI ARTISTI SVEDESI 
A Venezia, Museo di Palazzo Mocenigo, dal 13 Maggio al 1 Ottobre 2017 
............  
Argomenti: arte , arte contemporanea , mostra , venezia 



07/05/2017 16:38:20
Roger De Montebello – “Ritratti di Venezia e Altri Ritratti”
A Venezia, Museo Correr, 13 Maggio - 10 Settembre 2017
Il suo lavoro si potrebbe definire borderline, al limite tra astrazione e figurazione, sempre guidato da una poetica della luce di grande efficacia, con effetti in bilico tra pensiero e sensazione ............  
Argomenti: 
arte , arte contemporanea , de montebello , mostra , venezia 


07/05/2017 11:14:14
Shrin Neshat - "The Home Of My Eyes"
A Venezia, Museo Correr, dal 13 Maggio al 26 Novembre 2017
Nella mostra “The Home of My Eyes” Shirin Neshat presenta un ciclo di 55 fotografie ideate e realizzate dall’artista dal 2014 al 2015 e ancora mai esposte in Europa;oltre a “Roja” (2016) rappresentano il più recente lavoro di Neshat.............  
Argomenti: arte ,  venezia,
arte contemporanea , foto , fotografiamostra , neshat , 


06/05/2017 18:39:37
Gaetano Pesce - Cinque tecniche col vetro
A Venezia, Museo del Vetro di Murano, dal 13 Maggio al 17 Settembre 2017
Nel corso della sua lunga carriera di architetto, scultore e designer Gaetano Pesce ha sperimentato con risultati straordinari le molteplici possibilità di lavorazione di ogni materiale, con particolare passione anche per la fabbricazione del vetro............ 



08/05/2017 14:02:49
Dino Martens “Pittore e Designer”
Museo del Vetro di Murano, dal 13 Maggio al 30 Settembre 2017
Questa mostra, grazie alla ricca collezione di Lutz Holz, consente di conoscere un artista capace di una naturale padronanza tecnico-scientific ............    Argomenti: arte , venezia 
arte contemporanea , martens , mostra , murano  


08/05/2017 11:29:11
Maria Bissacco al Museo del Merletto di Burano
Dal 13 Maggio 2017 al 7 Gennaio 2018
Il Museo del Merletto ha deciso di presentare una sua mostra antologica per testimoniare la creatività e la modernità che la Bissacco ha saputo infondere all’arte del merletto a fuselli ............   
Argomenti:  arte ,  artigianato , bissacco , burano , merletti , mostra 




Argomenti: #arte , #arte contemporanea , #mostra , #venezia , #venezia biennale 2017
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.158.387

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione