ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO



Gruppo di famiglia - Un’installazione di sculture dalla collezione di Ca’ Pesaro

A Mestre, Forte Marghera, da 28 luglio al 26 novembre 2017


Agenore Fabbri, Uomo atomizzato, 1959, Bronzo, 239 x 130 cm
MUVE – Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna

n un suggestivo edificio appartenente al complesso architettonico ottocentesco di Forte Marghera messo a disposizione dal Comune di Venezia e dalla Fondazione Forte Marghera, la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta una grande installazione di sculture del XX secolo provenienti dalla Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca' Pesaro.

Con questo nuovo progetto, nato da un'intuizione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Venezia, la Fondazione Muve intende continuare a promuovere e valorizzare il proprio ricco patrimonio di arte contemporanea in Terraferma.

Questa mostra si inserisce perfettamente nell’area di Forte Marghera, dove già operano altre istituzioni, come la Biennale, per proporre attività culturali che stimolino sempre più la promozione e la conoscenza dell’arte e della cultura e siano soprattutto fruibili, in un clima di condivisione e aggregazione sociale, dal pubblico giovane che normalmente frequenta la zona durante il tempo libero.

Realizzate attraverso varie tecniche, che includono la scultura, la fotografia e l’installazione site-specific, le opere – come spiega la curatrice della mostra Petra Schaefer, storica dell’arte presso il Centro Tedesco di Studi Veneziani – “si inseriscono nel suggestivo palazzo veneziano rivelando una grande affinità estetica”, interagendo con i capolavori esposti nella collezione permanente in un suggestivo ed efficace ‘dialogo’ tra antico e contemporaneo.

Arnaldo Pomodoro, Disco , 1965, Bronzo, 62 x 60 cm
MUVE – Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna

La gratuità dell'ingresso e l'orario di apertura spostato nella fascia pomeriggio-sera, dalle 15.00 alle 22.00, sono due elementi distintivi che vanno in questa direzione.

Il titolo scelto per l’evento, ‘Gruppo di famiglia’, ha un valore particolarmente simbolico e intende sottolineare lo stretto legame in essere tra le opere e la Città di Venezia: si tratta di capolavori che appartengono a tutti i cittadini, qui intesi proprio come una ‘grande famiglia’.

II focus dell'installazione, che viene presentata in uno spazio contraddistinto da bellissime murature in mattone a vista – e per questo si annuncia di grande impatto visivo ed emozionale – è raffigurato dall'evoluzione del linguaggio scultoreo attraverso il Novecento nell’opera di artisti del calibro, tra gli altri, di Domenico Trentacoste, Constantin Meunier, Joseph Bernard, Napoleone Martinuzzi, Michael Noble, Giacomo Manzù, Emilio Greco, Libero Andreotti, Agenore Fabbri, Arnaldo Pomodoro, Alberto Viani,Lorenzo Guerrini, Aldo Calò, Arman.


Joseph Bernard, Ragazza con brocca,1910, Bronzo, 178 x 61 cm
MUVE – Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna

Gruppo di famiglia
Un’installazione di sculture dalla collezione di Ca’ Pesaro

Forte Marghera Via Forte Marghera, 30 30173 Mestre (Venezia)



Inaugurazione: Giovedì 27 luglio, ore 18 Apertura al pubblico: 28 luglio — 26 novembre 2017
Orario:
dalle 15 alle 22 dal martedì alla domenica
chiuso il lunedì

INGRESSO LIBERO
Informazioni:

www.visitmuve.it
info@fmcvenezia.it
call center 848082000 (dall’Italia)
+3904142730892 (dall’estero)

Web e social:
facebook.com/visitmuve
instagram.com/visitmuve
twitter @visitmuve_it
twitter @visitmuve_en
www.visitmuve.it
www.visitmuve.en Come arrivare:

In macchina
da Padova:
Alla barriera di Venezia prendere l'uscita verso Venezia/Ravenna/Mestre/Marghera
Alla rotonda prendi la 2a uscita e imbocca lo svincolo per Porto / Trieste / Belluno / Tarvisio / Venezia
Mantieni la sinistra al bivio, segui le indicazioni per Venezia
Prosegui dritto su Via Giorgio Rizzardi
Al semaforo svolta a sinistra verso Corso Popolo (mantieni la destra)
Al secondo semaforo svolta a destra e imbocca Via Torino
Al semaforo svolta a sinistra e imbocca Viale Ancona
Al semaforo svolta a destra e imbocca Via Forte Marghera
La destinazione è sulla destra appena superato un deposito Bartolini

da Treviso:
Prendere il Terraglio e proseguire sempre dritto
Superare il ponte della Favorita e alla rotatoria prendere direzione Venezia
Alla successiva rotatoria prendere la prima uscitadirezione Venezia
Proseguire sempre diritto
Superato il deposito ACTV (sulla destra), tenere ladestra e proseguire
Superato il ponte pedonale di San Giuliano, tenere la destra e seguire le indicazioni per Forte Marghera La destinazione si trova sulla sinistra

In treno e/o in autobus:
arrivo alla stazione di Venezia-Mestre e da lì prendere autobus linea 15 per Aeroporto o linea 43 per Venezia, fermata "Campo Atletica", in Via Forte Marghera

Da e per Venezia Piazzale Roma:
Tram, fermata ‘Forte Marghera’ in Viale San Marco e da lì seguire le indicazioni per il Forte Autobus linea 43, fermata "Campo Atletica", in Via Forte Marghera



Argomenti: #arte , #arte contemporanea , #mestre , #mostra , #scultura , #venezia
© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
10.299.120

seguici               RSS RSS feed

Condividi  
Twitter                            


Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione