REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  11488453
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Aghenor (Stefano Vitta)
stampa

 Anno I n° 4 del 21/07/2005    -   LENTE DI INGRADIMENTO



Una storia del blog italiano
La testimonianza di chi ha creato bloggers.it
Di Aghenor (Stefano Vitta)


Guido  ed io ci siamo conosciuti ai tempi del liceo grazie ad amici in comune.

Già allora smanettavamo sulla rete con dei modem che andavano a 14.4 kbs, diciamo verso la metà anni 90.

Nel 1998 ho fondato insieme ad un socio, la Pitbull Technology Srl (www.pitbulltechnology.it) ed ho iniziato a studiare i primi CMS, applicazioni web per la pubblicazione e l’amministrazione di contenuti multimediali on line, mentre Guido ha aperto una ditta individuale, Isolution (www.isolution.it), sviluppando applicazioni analoghe.
Travolti dagli entusiasmi e dai crolli della new economy, ci siamo incontrati professionalmente nel 2002, in un’agenzia pubblicitaria che offriva anche servizi internet.

Un giorno Guido mi ha fatto scoprire i blog americani dicendomi che, secondo lui, avrebbero spopolato. All’inizio avevo dei dubbi, ma poi abbiamo cominciato a lavorarci su, diciamo “a tempo perso”. Avevamo già una piattaforma ibrida da poter utilizzare, l’abbiamo rimaneggiata un po’ e pubblicata per vedere cosa succedeva.

Senza nessuna promozione gli utenti hanno cominciato ad iscriversi e così è nato Bloggers.it.

Era il 2 marzo 2003.

Oggi la piattaforma ha più di 12.000 iscritti che generano circa 500.000 accessi unici e 3.500.000 pagine viste al mese.

Un risultato più che soddisfacente visto che sia io che Guido, fino ad oggi, non ci siamo mai dedicati a tempo pieno al progetto ma lo abbiamo portato avanti nel tempo libero.
A Settembre lanceremo la nuova piattaforma, attualmente è in fase di beta testing, ed incominceremo a fare sul serio, facendo tesoro degli errori fatti in passato e dell’esperienza accumulata in questi due anni.
Diversificheremo i servizi puntando sulla fornitura di blog, per privati e per professionisti, siti web ed applicazioni CMS personalizzate.
Allo stesso tempo continueremo a sviluppare ed ad incoraggiare la community che ci ha sempre sostenuto e che ci ha permesso di crescere. Abbiamo attraversato momenti difficili, abbiamo anche avuto perdite di dati, ma gli utenti hanno sempre compreso il nostro impegno e non ci hanno mai abbandonato.

A volte ci chiedono se siamo uomini in carriera. Io rispondo che lo eravamo. Figli della fallita new economy non potevamo certo non credere nelle ferree regole del mercato. Anche Bloggers.it è nato per soddisfare certe esigenze, ma dopo il fallimento di ioconsumo.it a causa del repentino ritiro dei finanziatori al grido: “Non riusciamo a capire come funziona” abbiamo compreso di dover fare da soli, almeno finché il mercato non comprenderà le nuove regole dei trust media.

I blog non sono solo un’applicazione web. Ma stanno diventando una filosofia di vita basata sulla fiducia reciproca della comunità internet.
Ho rinunciato a cercare di spiegare cosa sia un blog, invito tutti ad aprirne uno.

La libertà di espressione e la facile e rapida veicolazione delle informazioni è il principale mezzo per la creazione di ricchezza, che non va vista solo con l’occhio del fare-profitto ma anche con quello della cultura e della civiltà dei popoli che, sulla rete, abitano, tutti, la stessa nazione.

Crediamo che la rete stia radicalmente modificando le nostre abitudini e, con la futura convergenza dei media sullo stesso mezzo, assisteremo ad una rivoluzione culturale senza precedenti.

Poterne prendere parte attivamente, non può che entusiasmarci e spingerci a dare sempre il massimo per poter offrire, nel nostro piccolo, un contributo.



Argomenti correlati:
 #blog,        #storia
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Aghenor (Stefano Vitta)
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione