REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  11804039
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di Daniela Losini
stampa

 Anno V n° 5 MAGGIO 2009    -   RECENSIONI


Nelle Sale Oggi
X MEN le origini: Wolverine

Di Daniela Losini



Artigli di adamantio al personaggio ma unghie spuntate alla trama: “X MEN le origini: Wolverine” è un ottimo oggetto di studio per chi ama la tecnica, le scene d’azione, i botti e i duelli che per l’occasione, ribattezzeremo wolf-fights. Per il resto, sono quasi due ore di monolitica attesa che succeda qualcosa.

Nonostante i bicipiti, le vene al collo, la faccia sorniona e il ricordo del personaggio che fu realmente un successo – e consacrò anche al successo Hugh Jackman - della serie X Men (seppure del terzo episodio cinematografico ci si ricorda ben poco se non la bruttezza), l’allestimento visivo non si distacca dal deja-vu e dalla forma elementare e basica dell’agiografia. Dai tempi di “Spawn” sono stati fatti passi da gigante circa le trasposizioni che riguardano i super eroi e relegare Wolverine a spaccatutto motorizzato, gigione col sigaro, amico dei buoni ma sempre arrabbiato e pronto a tornare isola a sè stante, è uno scivolone notevole.

Gavid Hood (“Il mio nome è Totsie”, Oscar 2005) avrebbe potuto scaldare e innovare la vicenda del mutante indistruttibile apportando uno sguardo fuori dai canoni e dai clichè. Solo a tratti si ritrova qualche afflato di vita pulsante: la trasformazione con l’ausilio del metallo proveniente dallo spazio, i titoli di testa (splendidi) qualche buona battuta assestata, le citazioni da Superman nei combattimenti stile doppelgaenger con Sabretooth interpretato da Liev Schreiber. Resta notabile lo sforzo di post produzione e il lavoro sugli effetti speciali e visuali, straordinario.

Gran parata di mutanti che sembrano solo comparsate di lusso senza il dono dell’incisività: DeadPool, Blob, Gambit, Ciclope, SilverFox. Occasione sprecata. Pre-pensionamento consigliato.


GIUDIZIO GENERALE *
RITMO *
IMPEGNO **
COINVOLGIMENTO *
Legenda : * scadente ** sufficiente *** discreto **** buono ***** ottimo
 



Argomenti correlati:
 #cinema,        #film,        #recensione
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di Daniela Losini
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione