REGISTRATO PRESSO IL TRIBUNALE DI AREZZO IL 9/6/2005 N 8
Articoli letti  11417326
   RSS feed RSS
Vedi tutti gli articoli di
stampa

 Anno V n° 12 DICEMBRE 2009    -   FATTI & OPINIONI


Dal resoconto stenografico della Camera dei Deputati Seduta n. 258 di martedì 15 dicembre 2009
Intervento dell’on Roberto Cota. (lega Nord)
Informativa urgente del Governo sull'aggressione ai danni del Presidente del Consiglio che ha avuto luogo il 13 dicembre 2009 a Milano



Signor Presidente, signor Ministro, colleghi, innanzitutto vorrei esprimere, come hanno fatto anche i colleghi, la solidarietà, la vicinanza e anche gli auguri affettuosi del nostro gruppo parlamentare al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà), che ieri ho anche avuto l'occasione di rappresentargli di persona.
Ringrazio il Ministro dell'interno Maroni per l'intervento e lo ringrazio anche per un altro motivo: sino ad oggi le forze dell'ordine in questo Paese hanno dimostrato una grande capacità, sotto la sua direzione politica, nella tutela della sicurezza dei cittadini.

E anche nel caso specifico della manifestazione dell'altro ieri abbiamo sentito dalle parole del Ministro che è stata sventata una contestazione, proprio in quella piazza, che avrebbe potuto portare a conseguenze negative ulteriori: quindi grazie, signor Ministro (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà).

Ho ascoltato gli interventi e in particolare quello dell'onorevole Bersani. Onorevole Bersani, premetto che noi abbiamo apprezzato il suo gesto, perché lei ieri ha compiuto un bel gesto nell'andare a trovare il Presidente del Consiglio e le va il merito di quello che ha fatto e della sensibilità che ha dimostrato (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà). Però, glielo dico senza polemica, l'intervento che ha fatto oggi era completamente fuori contesto (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà - Commenti dei deputati del gruppo Partito Democratico) e lei, forse in un moto di sincerità, lo ha anche detto. Qui non si tratta, infatti, di vestirsi da pompiere, si tratta di guardare in faccia la realtà e la realtà è quella di un clima pesante, di un clima di odio, di un clima quasi di caccia alla persona, di un clima che non è degno di un Paese civile, e su questo voi dovreste riflettere (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà)

. Una buona volta, colleghi, va chiarita una cosa in quest'Aula, e cioè che quando si vincono le elezioni si ha il diritto e il dovere di governare; quando si perdono le elezioni si sta all'opposizione, si accetta il risultato e non si cercano scorciatoie ()! Perché - mi chiedo - se vince una parte va sempre bene, se vince l'altra, con Berlusconi Premier, allora per qualcuno non va bene, non deve essere legittimato e via con le campagne di odio e di denigrazione che potrebbero anche, in alcuni casi, sembrare ridicole (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà)? Ma se continui a dire falsità, c'è sempre una quota di persone che le intende come verità: oggi una statuetta, che peraltro - come ha detto il Ministro Maroni - avrebbe potuto uccidere il Presidente del Consiglio, e quindi ha ragione il Ministro Bossi nel dire che è un vero e proprio attentato...

Furio Colombo. Di un matto (Commenti dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà)!

Roberto Cota. ...domani chissà!

Presidente. Onorevole Colombo, la prego, si astenga dal commentare. Prego, onorevole Cota, prosegua.

Roberto Cota. Domani chissà! In quest'Aula dovrebbe essere ribadito un principio, cioè che la sovranità appartiene al popolo, e da qui si parte nelle democrazie, dalla base (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà)! Questo è un baluardo che noi della Lega difenderemo sempre, sempre, contro ogni scorciatoia e contro ogni manovra. Grazie ancora, Ministro Maroni, perché lei oggi ha annunciato - oltre ad aver chiarito l'azione che è stata fatta - anche delle iniziative concrete su un problema e su un aspetto che noi tutti tocchiamo con mano, cioè quello di alcune campagne che vengono lanciate da siti Internet e che hanno visto anche noi come vittime, addirittura vittime di strumentalizzazioni con siti che si spacciavano per siti della Lega e che invece non erano della Lega (Applausi dei deputati del gruppo Lega Nord Padania)!

Lei ha annunciato iniziative concrete avendo ben chiaro un principio che per noi è sacro, quello cioè della tutela, da un lato, dei diritti di libertà dei nostri cittadini e, dall'altro lato, della tutela della sicurezza degli stessi.

Presidente. Onorevole Cota, deve concludere.

Roberto Cota. Mi avvio alla conclusione dicendo questo: speriamo che vi sia un clima nuovo - quella speranza è l'ultima a morire, ma noi ci crediamo - e soprattutto speriamo che in quest'Aula si possa parlare in futuro di politica, solo di politica (Applausi dei deputati dei gruppi Lega Nord Padania e Popolo della Libertà).



Argomenti correlati:
 #berlusconi,        #camera dei deputati,        #cota,        #lega nord,        #parlamento,        #politica,        #sicurezza
Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale

RSS feed RSS

Vedi tutti gli articoli di
Condividi  
Twitter
stampa

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione