ATTENZIONE  CARICAMENTO LENTO


Scultura moderna

Bruno Lucchi - Il silenzio delle forme

A Clusone dall'8 maggio all'8 giugno 2010, nelle sedi: Galleria FRANCA PEZZOLI arte contemporanea e Complesso dei Disciplini


L'8 maggio si inaugura a Clusone l'importante manifestazione culturale, organizzata ogni anno dalla Galleria FRANCA PEZZOLI arte contemporanea, che durerà fino all'8 giugno, accompagnata, come di consueto, da appuntamenti culturali che la rendono una occasione unica per la Città di Clusone.
Quest’anno l'appuntamento presenta uno scultore: Bruno Lucchi.

Le sue opere parlano direttamente alla sensibilità dello spettatore – dice nella presentazione critica Valerio Dehò - cercando sempre un punto d’incontro tra la propria evoluzione personale e lo stato delle sue ricerche. Lucchi non si ferma sui risultati conseguiti; spesso la sperimentazione lo coinvolge in un modo totale, perché cerca sempre di spostare il punto di approdo un po’ più avanti. E certamente una sua caratteristica consiste proprio nell’esaltare il silenzio della forma, l’enigma della materia esso le patine, la sensualità delle superfici.

lucchi01.jpgSia nei piccoli lavori che in quelli più importanti e museali, mostra la sua anima d’ indagatore della figura umana e delle sue potenzialità espressive, ma sempre con uno sguardo fermo alla sostanza materica della forma e alla percezione di questa come vitalità potenziale, come valore d’unione tra la natura e l’arte. Silenzio delle forme e dialogo con la materia, l’arte di Lucchi si situa tra questi due estremi, avvicinandoli e fondendoli in una personalità compiuta e originale. ”.

Se la scultura è una “riflessione attorno al mondo silenzioso delle forme, quella di Bruno Lucchi ha quest’attitudine di dare plasticità al non visibile. Allora ben si presta l'arctittettura rigorosa dell'Oratorio dei Disciplini, un complesso medioevale, che fu sede dell’ordine dell'omonima Confraternita. In questi spazi potremo conoscere l'evoluzione della scultura di Bruno Lucchi e nell'ampia sala ipogea si potranno ammirare le sculture contenute in volumi adeguati alle loro dimensioni.

Nella collocazione della sede della Galleria FRANCA PEZZOLI arte contemporanea potremo ammirare le opere più recenti e accostarci in modo più intimo alle opere in bronzo e in porcellana di questo artista complesso, che sa coniugare la scultura ad una ricerca segnica, tratta dalla la sua formazione d’incisore e la sua predisposizione ad una lettura unitaria dell’espressività artistica.

L'inaugurazione si terrà sabato 8 maggio 2010 Museo della Basilica alle ore 16.00 e alle ore 18 alla Galleria Franca Pezzoli arte contemporanea, con la presentazione artistica di Valerio Dehò e un ricco catalogo.


BRUNO LUCCHI
IL SILENZIO DELLE FORME
dall'8 maggio all'8 giugno 2010

Inaugurazione
sabato 8 maggio 2010 Museo della Basilica - ore 16.00
Franca Pezzoli Arte Contemporanea - ore 18.00
Presentazione e Testo a cura di Valerio Dehò


sedi e orari
FRANCA PEZZOLI arte contemporanea Via Mazzini. 39 Clusone (BG) Tel e Fax 0346.24666

Orari Galleria: Tutti i giorni: 10.00 - 12.30,  16.00 - 19.30 mercoledì chiuso
info@pezzoliarte.com www.pezzoliarte.com

Complesso dei Disciplini (a fianco del Duomo) Clusone (BG)

Orari Museo:
Sabato e Domenica: 10.00 - 12.30 15.30 - 20.00
dal 31 maggio al 06 giugno apertura straordinaria tutti i giorni 10.00 - 12.30 15.30 – 20.00

Franca Pezzoli, in occasione della personale, Vi invita a partecipare agli eventi culturali che si svolgeranno:

Giovedì 20 maggio:
presso la chiesa di S. Anna di Clusone, alle ore 21,00,
relatore Mino Scandella
“Chiesa di S. Anna, storia e affreschI”


Sabato 05 giugno:
presso l’Oratorio dei Disciplini, alle ore 21,00 Concerto
“Deh, vieni non tardar”
Organizzazione Pezzoli Franca, Pezzoli Monica.
Monica Pezzoli Soprano, Alessandro Papale Maestro Concertatore


Biografia

Bruno Lucchi è nato a Levico Terme nel 1951, dove tuttora vive e lavora. Ha studiato all'Istituto d'Arte di Trento, completando gli studi al Magistero delle Belle Arti di Urbino.
Lo scultore trentino è l'autore dell'imponente installazione ideata per l'atrio della ammiraglia Costa Magica. della flotta Costa Crociere. L:opera dal titolo "Tra memoria e visione" [2004) appartiene alla ricerca dell'artista sulle forme monumentali e l'immaginario della cultura mediterranea, La Costa Magica ospita anche una monumentale scultura di Lucchi in bronzo del "Dio Poseidone" posta sul ponte della nave.

Dal 1991 vanta al suo attivo 140 esposizioni personali e oltre 300 collettive, Tutte realizzate nelle più importanti sedi pubbliche e private e in prestigiose gallerie d'arte italiane ed estere.

Per quanto riguarda la stampa, di lui si sono occupate tutte le principali testate critiche nazionali (Archivio Arte, Arte In, Forum Artis, Images Art & Life, Tema Celeste).
Nel mese di dicembre 2000 il mensile Arte Mondadori ha dedicato all'artista trentino il supplemento della rivista, ossia un prezioso libro monografico.

È già disponibile il primo esaustivo volume monografico a cura di Maurizio Vanni ed edito da Carlo Cambi di Poggibonsi, 200,. 224 p.

Nel 2005 è stato realizzato il primo film-documentario che ripercorre tutta l'opera, le principali mostre personali e l'atelier di Lucchi, È stato prodotto dalla troupe parigina Astiko in lingua francese e italiana.

Le opere di Bruno Lucchi sono collocate in numerose collezioni private e pubbliche italiane ed internazionali


Argomenti:   #arte ,        #arte contemporanea ,        #bruno lucchi ,        #clusone ,        #mostra ,        #scultura

© Riproduzione vietata, anche parziale, di tutto il materiale pubblicato

Articoli letti
13.083.803

seguici RSS RSS feed

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione