Articoli pubblicati nel MARZO - 2015


PRIMA PAGINA

01/03/2015 00:01:36
Copertina di Marzo 2015
............


DOCUMENTI

02/03/2015 12:49:10
ISTAT: nel 2014 l’occupazione cresce,ma…
Nella media del 2014, dopo due anni di calo, l'occupazione cresce (+0,4%, pari a 88.000). La crescita dell'occupazione interessa in misura contenuta i lavoratori a tempo indeterminato (+ 18.000 unità) e in modo più sostenuto i lavoratori a termine (+ 79.000 unità). Prosegue, invece, a ritmo meno sostenuto il calo degli indipendenti (-9.000 unità).............
Argomenti: disoccupazione , indagine , istat , occupazione


EVENTI

04/03/2015 18:31:40
Mostra d'Arte Cintemporanea
HENRI ROUSSEAU - Il candore arcaico
VENEZIA, Palazzo Ducale – APPARTAMENTO DEL DOGE dal 6 marzo al 5 luglio 2015 “Che uomo meraviglioso era questo Rousseau!” (Vasilij Kandinskij a Franz Marc)
Personalità centrale della cultura figurativa tra la fine del XIX secolo e il rivoluzionario periodo delle avanguardie, Henri Rousseau (Laval, 1844 – Parigi, 1910), famoso per le atmosfere oniriche, le foreste e i paesaggi incantati, sfugge da sempre a qualsivoglia catalogazione............
Argomenti: arte , arte moderna , mostra , rousseau , venezia


IL MONDO - cronaca dei nostri tempi

06/03/2015 12:13:46
Censis: “Quasi 9 milioni di italiani pagano di tasca propria per avere un infermiere (e la metà lo fa in nero)”
Quasi 9 milioni di italiani pagano di tasca propria per avere un infermiere.
2,7 miliardi di euro è il valore annuo dell'«out of pocket» per prestazioni infermieristiche.
Il sommerso: un italiano su due paga in nero.
Il paradosso degli infermieri: tanta richiesta dalle famiglie, ma anche tanti infermieri disoccupati e sottoccupati
............
Argomenti: assistenza , censis , famiglia , indagine , infermieri , italia , malattia


EVENTI

11/03/2015 19:02:15
“Vola alta, parola” -I libri d’artista delle edizioni Colophon
A Venezia, Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale d’Arte Moderna, dal 12 marzo al 19 aprile 2015
Dalle avanguardie storiche del Novecento a oggi il libro d’artista assume una propria identità come opera d’arte complessa e poliforme, di indubbio fascino............
Argomenti: arte , arte contemporanea , libro , mostra , musei civici di venezia , venezia


FATTI & OPINIONI

15/03/2015 11:09:19
Osservazioni sul comunicato stampa del Governo
“La buona scuola” e i nostri dubbi
Per fare le riforme non bastano le idee, occorrono anche i fondi, il consenso e la visione reale dei problemi e qui di questo si intravede ben poco
di Giovanni Gelmini
............
Argomenti: governo , politica , renzi , riforme , scuola


IL MONDO - cronaca dei nostri tempi

17/03/2015 20:38:21
Censis “Lazio: boom di media digitali tra i più piccoli, genitori preoccupati”
Bambini lasciati soli davanti allo schermo: a 10 anni l'80% accende da solo la tv e il 51% naviga da solo su internet
Un interessante spaccato della situazione nelle famiglie che emerge da una ricerca realizzata dal Censis per il Corecom Lazio, basata su una indagine rivolta a un campione rappresentativo delle famiglie residenti nella regione con figli fino a 13 anni, allo scopo di verificare la reale efficacia delle politiche di tutela per i minori rispetto ai diversi media............
Argomenti: censis , famiglia , indagine , infanzia , internet , lazio , tv


EVENTI

18/03/2015 16:53:27
Mostra d’arte contemporanea
TAMARA DE LEMPICKA
A Torino, Palazzo Chiablese dal 19 marzo al 30 agosto 2015
La mostra dedicata a Tamara de Lempicka – dal 19 marzo a Torino presso lo Spazio mostre del Polo Reale – Palazzo Chiablese – presenta oltre 80 opere dell’artista, in un percorso tematico che presenterà al pubblico le opere più iconiche e note della Lempicka, ma anche di conoscere nuovi aspetti della sua vita e del suo percorso artistico.............
Argomenti: arte , arte contemporanea , arte contemporanea , de lempicka , mostra , torino


IL MONDO - cronaca dei nostri tempi

19/03/2015 20:04:23
Censis: “Arriva la ripresa. Le imprese sono pronte, ma la politica rischia il flop a causa di una pubblica amministrazione inefficiente”
Per il 50,5% degli italiani la pubblica amministrazione funziona male, per il 63,5% non è cambiata e per il 21,5% è addirittura peggiorata. Chiedono il pugno di ferro per corrotti e fannulloni: il 45,3% vorrebbe regole più severe e licenziamenti nel pubblico impiego. Ma 4,2 milioni di cittadini sono ricorsi a una raccomandazione per ottenere un'autorizzazione o accelerare una pratica. E 800mila hanno fatto un regalo a dirigenti pubblici per avere in cambio un favore
Per cavalcare l'onda della ripresa ora ci si attende un contributo importante dalla politica, ma, per fare sviluppo, il rilancio della decisionalità politica ha bisogno di una buona burocrazia che lavori all'implementazione operativa delle riforme............
Argomenti: burocrazia , censis , economia , famiglia , imprese , indagine , lavoro , precari , riforme , ripresa


DOCUMENTI

20/03/2015 15:44:42
Dimissioni di Lupi: intervento dell’Onorevole Fabrizio Cicchitto (AP)
Dal resoconto stenografico della Seduta n. 396 di venerdì 20 marzo 2015 della Camera dei Deputati
Signor Presidente, onorevoli colleghi, devo dirvi con franchezza che reputo inaccettabile l'intreccio fra ipocrisia e faziosità che ha portato alle dimissioni del Ministro Lupi. È prevalso nei suoi confronti un autentico linciaggio mediatico, una cosa ben diversa anche da una di quelle operazioni politico-giudiziarie posta in atto nel corso di questi anni da alcune procure che hanno fatto e fanno politica............
Argomenti: camera dei deputati , dimissioni , governo , infrastrutture , parlamento , partiti , politica


DOCUMENTI

20/03/2015 15:44:48
Dimissioni di Lupi: intervento dell’Onorevole Renato Brunetta (Forza Italia)
Dal resoconto stenografico della Seduta n. 396 di venerdì 20 marzo 2015 della Camera dei Deputati
Signor Presidente, Ministro Lupi, saluto oggi non l'addio alla politica del Ministro Lupi, ma la sua uscita dal Governo, da questo cattivo Governo: uscita che penso sia per lei equivalente in questo momento ad una liberazione. Sappiamo bene che lei era l'unico resistente dentro questo Esecutivo: dunque prima o poi doveva sloggiare............
Argomenti: camera dei deputati , dimissioni , governo , infrastrutture , lupi , parlamento , partiti , politica


DOCUMENTI

20/03/2015 15:44:54
Dimissioni di Lupi: intervento dell’Onorevole Alessandro Di Battista (MoVimento 5 Stelle)
Dal resoconto stenografico della Seduta n. 396 di venerdì 20 marzo 2015 della Camera dei Deputati
Grazie Presidente, deputato Lupi, stia tranquillo, non siamo qui a elencarle le pessime azioni che ha commesso come Ministro, non abbiamo alcuna voglia di toglierci i sassolini dalle scarpe o di sfruttare il momento per dire all'Italia intera che il MoVimento 5 Stelle aveva ragione............
Argomenti: camera dei deputati , dimissioni , governo , infrastrutture , lupi , parlamento , partiti , politica


DOCUMENTI

20/03/2015 15:45:05
Dimissioni di Lupi: intervento dell’Onorevole Roberto Speranza (PD)
Dal resoconto stenografico della Seduta n. 396 di venerdì 20 marzo 2015 della Camera dei Deputati
Si tratta di un atto chiaro e apprezzabile che, pur non essendo lei tra gli indagati, noi leggiamo come il senso di chi non vuol lasciare zone d'ombra dentro un rapporto di fiducia, tutt'altro che facile, tra cittadini e politica. Un rapporto che va ogni giorno alimentato con atti concreti............
Argomenti: camera dei deputati , dimissioni , governo , infrastrutture , lupi , parlamento , partiti , politica


DOCUMENTI

20/03/2015 15:45:12
Dimissioni di Lupi: intervento del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
Dal resoconto stenografico della Seduta n. 396 di venerdì 20 marzo 2015 della Camera dei Deputati
I motivi che mi hanno indotto a non rimuovere Ercole Incalza dall'incarico di capo della struttura tecnica di missione, posto che occupava quel ruolo a seguito di procedura selettiva pubblica e con scadenza il 31 dicembre 2015, risiedono nel fatto che, a seguito di un'approfondita istruttoria della sua posizione e anche su sollecitazioni più volte fatte qui in Parlamento da parte del gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle, ho potuto verificare come Incalza, nei vari procedimenti penali che lo hanno interessato, non ha subito alcuna decisione di condanna, neanche per i casi che si sono conclusi per prescrizione del reato, né alcun procedimento disciplinare sotto la responsabilità dei Ministri che mi avevano preceduto............
Argomenti: camera dei deputati , dimissioni , governo , infrastrutture , lupi , parlamento , partiti , politica


EVENTI

23/03/2015 20:20:23
I tesori nascosti del Doge
Venezia: nuovo percorso guidato a Palazzo Ducale di dal 1 aprile 2015
A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della “Chiesetta” e dell’“Antichiesetta del Doge” divengono dal 1 aprile 2015 il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico alla scoperta de “I tesori nascosti del Doge” a Palazzo Ducale............
Argomenti: achitettura , arte , cultura , palazzo ducale , storia , turismo , venezia


IL MONDO - cronaca dei nostri tempi

26/03/2015 18:19:08
Dal 12° Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione
Censis: “i media dopo la grande trasformazione”
I consumi mediatici nel 2015: su internet il 71% degli italiani (ma solo il 5,2% si connette con banda ultralarga), tra i giovani under 30 è boom di smartphone (li usa l'85,7%) e tablet (36,6%). La tv è ancora la regina dei media, ma sul web si cercano informazioni, si fanno acquisti, si sbrigano pratiche. Così decolla l'economia della disintermediazione digitale, che sposta valore dalle filiere produttive e occupazionali tradizionali............
Argomenti: anziani , censis , comunicazione , giornali , giovani , indagine , internet , radio , tv


IL MONDO - cronaca dei nostri tempi

26/03/2015 18:29:16
Censis: “Decolla l’e-commerce, tra voglia di risparmio e diffidenza”
Dal 12° Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione «L’economia della disintermediazione digitale»
Sono 15 milioni gli italiani che fanno acquisti sul web. Per il 37% si risparmia rispetto ai negozi tradizionali, per il 33% è più comodo. Ma solo il 10% si fida pienamente dei pagamenti online, il 65% si mette al riparo da eventuali rischi usando una carta pre-pagata............
Argomenti: censis , commercio , commercio elettronico , e-commerce , indagine , internet


DOCUMENTI

27/03/2015 21:00:19
Dal comunicato stampa del Governo - Consiglio dei Ministri n.54
Adozione delle note metodologiche e dei fabbisogni standard per i Comuni, Città metropolitane e Province
Il DPCM adotta le note metodologiche relative alla procedura di calcolo per la determinazione dei fabbisogni standard e il fabbisogno standard, per ciascun Comune delle Regioni a Statuto ordinario, relativi alle funzioni di istruzione pubblica, viabilità, trasporti, gestione del territorio e dell’ambiente al netto dello smaltimento rifiuti, smaltimento rifiuti, nel settore sociale al netto degli asili nido e sul servizio degli asili nido............
Argomenti: comuni , costi standard , governo , province , riforme


DOCUMENTI

27/03/2015 21:00:28
Dal comunicato stampa del Governo -Consiglio dei Ministri n.54
Riforma della RAI e del servizio pubblico radiotelevisivo (disegno di legge)
Il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge Riforma della RAI e del servizio pubblico radiotelevisivo
Il consiglio di amministrazione è composto da 7 membri anziché 9: la nomina del presidente del Consiglio di amministrazione è effettuata dal consiglio di amministrazione medesimo nell’ambito dei suoi membri............
Argomenti: governo , rai , riforma


DOCUMENTI

30/03/2015 13:57:22
Istat: fiducia dei consumatori e delle imprese
È per ora l’unico indicatore che faccia intravedere le fine della recessione e di ripresa per ora non se ne parla
L'indice composito del clima di fiducia dei consumatori aumenta a 110,9 da 107,7 di febbraio 2015. Anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane, mostra un deciso miglioramento, salendo a 103,0 da 97,5 di febbraio............
Argomenti: economia , famiglia , fiducia , imprese , indagine , istat


DOCUMENTI

31/03/2015 12:16:56
Ennesimo tassello in negativo
ISTAT: Febbraio 2015 - Occupati e disoccupati (dati provvisori)
Cresce la disoccupazione e diminuisce l'occupazione, non ci sono segnali di ripresa
Dopo la crescita del mese di dicembre e la sostanziale stabilità di gennaio, a febbraio 2015 gli occupati diminuiscono dello 0,2% (-44 mila). Il tasso di occupazione, pari al 55,7%, cala nell'ultimo mese di 0,1 punti percentuali............
Argomenti: disoccupazione , economia , indagine , istat , occupazione


DOCUMENTI

31/03/2015 18:57:29
Una conferma che non tutto va come sperato
ISTAT - marzo 2015- “Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana”
Si segnalano elementi contrastanti alcuni certamente positivi, che però non si traducono in una ripresa della produzione
Nei primi mesi del 2015 si rafforzano i primi segnali positivi per l'economia italiana, all'interno di un quadro ancora eterogeneo.
Il continuo miglioramento delle opinioni di consumatori e imprese non trova un pieno riscontro nelle informazioni sui volumi produttivi
............
Argomenti: economia , famiglia , imprese , indagine , istat , lavoro , ripresa


Tutto il materiale pubblicato è coperto da ©CopyRight vietata riproduzione anche parziale
Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione. Parti terze potrebero usare cockeis di profilazione

Articoli letti 9.624.858


RSS RSS feed